Snowball cookies: biscotti alle noci

snowballs

Vi rendete conto che mancano solo 40 giorni a Natale? Sono appena tornata dal Texas, dove forse ero troppo impegnata ad andare a cavallo in maglietta e a nuotare nei fiumi per pensare a maglioni di lana pesante e a pupazzi di neve. Ma è possibile? In ogni caso, se ricordate la maratona dello scorso dicembre, Natale significa biscotti per Un’Americana in Cucina, ed effettivamente ho sempre voglia di biscotti!

Quest’anno ho deciso di approfittare della stagione a loro propizia per sperimentare farine che non conosco bene. Ve ne sono tante sul mercato, ognuna con caratterisitche proprie, da rendere un peccato non approfittarne limitandosi a una noiosa 00 per ogni preparazione da forno. Per questa ricetta ho quindi utilizzato farina di grano khorasan KAMUT®, un cereale antico con elevate proprietà nutrizionali, ricco di proteine e sali minerali. Lo sapevate che KAMUT® non é il nome della farina? Invece é uno marchio registrato che garantisce l’origine biologica e la qualità costante del grano khorasan. A me piace personalmente questa farina per il gusto deciso e la consistenza morbida che dona alle ricette.

Questi biscotti sono infatti molto delicati e hanno un sapore prevalente di noci e burro da far perdere la testa. Possiedono inoltre un intrinseco spirito natalizio, malgrado tutto. Mentre spargevo abbondante zucchero a velo sui biscotti fragranti, ancora caldi di forno, mi sono infatti sorpresa a canticchiare canzoncine natalizie e mi è quasi venuta voglia di fare l’albero.

Snowball cookies: biscotti alle noci

  • 180 g di noci sgusciati
  • 230 g di burro, a temperatura ambiente
  • i semini da un baccello di vaniglia
  • 240 g di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • 260 g di farina di grano khorasan KAMUT®
per circa 30 biscottini

Preriscaldate il forno a 180°C. Disponete le noci su una placca da forno in uno strato unico e tostate nel forno per 8 minuti. Lasciateli intiepidire leggermente, quindi tritateli finemente. Abbassate la temperatura del forno a 160°C.

In una ciotola battete con le fruste elettriche il burro insieme ai semini di vaniglia, per due minuti a velocità medio-alta. Unite circa metà dello zucchero a velo (120 g) e il sale e continuate e continuate a battere con le fruste fino a che il composto non risulterà spumoso (circa 5 minuti). Aggiungete piano piano la farina, sempre usando le fruste ma abbassate ad una velocità minima, quindi unite anche le noci tritate e mescolate a mano per amalgamare l’impasto.

Foderate due placche da forno con la carta da forno. Preparate delle palline regolari (grandi come una noce) e sistematele sulle placche. Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido per formare le palline, trasferitelo in frigorifero per mezz’ora di procedere con la ricetta. Cuocete nel forno già caldo a 160° per circa 15-17 minuti, finché i biscotti saranno leggermente dorati. Sfornate e lasciate riposare i biscotti per 5 minuti prima di staccarli dalla teglia. Mettete lo zucchero a velo in una ciotola capiente. Quando i biscotti saranno ancora un caldi, spolverizzateli con zucchero a velo, ricoprendoli bene, quindi lasciateli raffreddare completamente.

Si possono conservare i biscotti in un contenitore ermetico per 5 giorni.

Sponsored post 

{ 5 Commenti }
  • Nov 17, 2017

    Ciao, vorrei provare a fare questa ricetta, ma quando si devono ricoprire i biscotti con lo zucchero a velo, si devono prima ricoprire con qualcos’altro o rimane attaccato senza problemi?

    Alice Nov 17, 2017
    Replica
    • Nov 18, 2017

      Rimane attaccato senza problemi perché l’impasto è appiccicosa

      Laurel Nov 18, 2017
  • Nov 18, 2017

    ma che belle pallotte di neve! :)

    michelotta Nov 18, 2017
    Replica
  • Alessandra&Paul
    Dec 5, 2017

    Cucinati appena prima di addobbare l’albero di Natale… Profumatissimi e golosissimi! Perfetti per una fredda giornata d’inverno! Noi ne abbiamo sfornati 40! :-P

    Alessandra&Paul Dec 5, 2017
    Replica

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *