Padellata di uova con spinaci e feta

padellata

Io sono sempre alla ricerca di ricette veloci, semplici e saporite per fare fronte alle emergenze del mio ruolo di madre che lavora. Avete presente quei giorni in cui torni a casa alle 7:30 di sera e trovi tutti affamati ma in frigo ci sono solo alcune uova e degli spinaci? E nessuno che voglia mangiare omelette (ancora)? È il momento della padellata di uova per salvare la giornata (o almeno la cena). Ho già fatto altre versioni di questa ricetta in passato – con agretti qui, o con salsa al pomodoro piccante qui) ma quella di oggi è la mia nuova preferita.

Le uova sono le vere protagoniste di questo piatto, quindi vi raccomando di trovarle fresche e biologiche. Io uso quelle di le Naturelle con cui sto facendo una collaborazione fino a Natale. Quindi aspettatevi ancora una ricetta a base di uova (dolce questa volta) prima delle feste!

Padellata di uova con spinaci e feta

  • 100 g di yogurt colato (stile greco)
  • 85 g di formaggio feta, a cubetti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 noce di burro
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 porro, affettato (solo le parti bianche e verde chiaro)
  • 280 g di spinaci freschi (oppure un mix di spinaci e rucola, per un sapore più intenso)
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 4 uova fresche (io uso le uova biologiche le Naturelle)
  • mezzo cucchiaino di paprica affumicata
Per 2

Mescolate insieme lo yogurt con il feta, schiacciando il formaggio con una forchetta per creare una crema granulosa. Tagliate a metà lo spicchio d’aglio e aggiungetelo alla salsa di yogurt. Mettetela da parte

Scaldate il forno a 150°C. In una grande padella su fuoco medio-basso, scaldate una noce di burro insieme ai 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine. Cuocetevi il porro affettato per circa 10 minuti, mescolando spesso. Quando i porri saranno teneri unite gli spinaci e il succo di limone, salate, alzate il fuoco e cuocete, mescolando spesso, per 4-5 minuti.

Trasferite le verdure cotte in una padella di ghisa o una pirofila da forno, scartando tutto i liquidi della cottura. Con un cucchiaio di legno, scavate 4 fossette negli spinaci e rompetevi un uovo dentro ogni fossetta. Salate e pepate a piacere e trasferite nel forno caldo. Cuocete, nel forno già caldo a 150°C, per 10-15 minuti, o fino a ché gli albumi si saranno solidificati.

Sfornate la padellata. Guarnite con la salsa di yogurt (scartando l’aglio prima) e una spolverata di paprica affumicata. Servite subito.

Sponsored post

{ Un commento }
  • Maria Grazia
    Dec 5, 2017

    SUBLIME !!!!!

    Maria Grazia Dec 5, 2017
    Replica

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *