Hummus di ceci

hummus

L’hummus è stato un alimento sempre presente in casa mia sin da quando sono bambina, non posso immaginare la mia vita senza. È uno spuntino perfetto per ogni stagione, sia come aperitivo, sia come contorno, sia come farcitura di un panino a merenda, amato da grandi e piccini allo stesso modo. In inverno mi piace la variante rosa-acceso a base di barbabietole arrostite, mentre a primavera amo sostituire spesso i ceci con le fave. Qualche tempo fa ho pubblicato su Instagram una foto dell’hummus e sono stata subissata di richieste della mia ricetta preferita e…ho scoperto di non averne mai pubblicata una! Quindi, a furor di popolo, condivido con voi la mia ricetta standard dell’hummus, che potrete interpretare e modificare in base alle stagioni e ai vostri gusti.

* Anche se i ceci in scatola vanno benissimo per questa ricetta voglio rivelarvi un trucco, a proposito di quelli secchi, che ho imparato da Yotam Ottolenghi e che rende l’hummus extra cremoso: mettete i ceci a bagno per tutta la notte, poi scolate l’acqua e trasferiteli in una grande pentola a bollire in molta acqua, aggiungendo un cucchiaino di bicarbonato. Eliminate tutte le bucce che salgono in superficie durante la cottura. Sobbollite i ceci finché non raggiungano una consistenza morbida. Scolateli ed usateli per la ricetta che segue.

Hummus di ceci

  • 400 g di ceci lessati e sgocciolati (vedete la nota qui sopra)
  • 80 g di salsa Tahini (una crema di sesamo che si trova nei negozi di cibi etnici)
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine, più altro per guarnire
  • 1 spicchio d’aglio schiacciato
  • un pizzico di sale (a piacere)
  • dai 80 ai 100 ml di acqua ghiacciata
  • paprika dolce (facoltativo)

Frullate i ceci lessati in un robot di cucina fino ad ottenere una crema molto densa. Con il robot in moto, aggiungete la salsa Tahini, il succo di limone, l’olio, l’aglio e il cucchiaino di sale. Infine, versate a filo l’acqua ghiacciata e lavorare il robot per altri 5 minuti, fino a ottenere una salsa molto cremosa e omogenea.

Trasferite l’hummus in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e passate in frigo per almeno mezz’ora prima di servirla. Prima di servire, guarnire con olio d’oliva extravergine e paprika dolce.

Si conserva in un contenitore ermetico in frigorifero per 3 giorni.

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *