Sprinkle Cookies: Biscotti di Carnevale

sprinklecookies

Sprinkle Cookies: Biscotti di Carnevale

  • 300 g di burro, a temperatura ambiente
  • 200 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 baccello di vaniglia (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata
  • 450 g di farina manitoba ‘0’
  • un pizzico di sale
  • zuccherini colorati (perline, codette, palline o altri decorazioni a scelta)
per circa 30 biscotti

Scaldate il forno a 180°C.

Sbattete insieme il burro e lo zucchero per circa 2 minuti, fino ad ottenere un composto cremoso e soffice. Unite l’uovo e sbattete lentamente. Con un coltello affilato, incedete il baccello di vaniglia per il lungo e dividerlo a metà. Raccogliete i semi raschiando un cucchiaino all’interno di un lato del baccello. Aggiungete i semini di vaniglia e la scorza di limone all’impasto.

Unite la farina e il sale mescolate a mano con un cucchiaio di legno per amalgamare tutto. Non mescolate troppo.

Versate gli zuccherini colorati dentro un piattino. Con le mani, formate delle palline di impasto (circa 2.5 cm di diametro), poi passatele nel piattino con gli zuccherini, facendoli aderire bene a tutta la superficie. Sistemate i biscotti (ad almeno 5 cm di distanza l’uno dall’altro) su una teglia foderata di carta forno. Schiacciatele delicatamente con il fondo di un bicchiere per appiattirli leggermente.

Infornate a 180°C per circa 12-15 minuti. Lasciateli raffreddare per qualche minuto sulla teglia prima di trasferirli su un piatto o una griglia per raffreddare completamente.

{ 2 Commenti }
  • eva
    feb 22, 2017

    ehilààà Laurel come va….un semplice ma efficace modo per trasformare i biscotti a festa …ed eccoci arrivati a cernevale e ogni scusa è buona per pasticciare in cucina con i nostri cuccioli
    ho solo una domanda da farti …..ma come mai hai deciso di usare una farina manitoba ?

    eva feb 22, 2017
    Replica
    • feb 26, 2017

      Ciao Eva! Io uso quasi sempre la farina manitoba per i biscotti che é più simile alla “all-purpose flour” americana. Quando ho provato in passato a fare questo tipo di biscotti con lo 0 non sono venuti molto bene.

      Laurel feb 26, 2017

Replica al commento si eva Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *