Biscotti speziati al Chai

chai cookies

Negli ultimi tempi tendo a sentirmi un po’ in colpa, se mi capita di fare dei biscotti senza “l’aiuto” entusiastico di mia figlia di tre anni. È la sua occupazione preferita, al momento. Mi gurada fissa negli occhi, ogni tanto, e dichiara con solennità: “Mama, we should make some cookings”. Io convengo quasi sempre che pare proprio la cosa giusta da fare. Ho una figlia dall’animo saggio.

In conseguenza di ciò, capirete facilmente perché la ricetta di oggi è gravata da un piccolo senso di colpa: ho preparato questi biscotti mentre Juanita era all’asilo. Mi sono sentita una criminale, sicura di vederla entrare dalla porta ad ogni istante per scoprire il mio tradimento. D’altra parte ho un’altra promessa da mantenere, ovvero quella di postare un biscotto al giorno su Instagram per tutto dicembre e non voglio permettermi ritardi. Questo significa che devo fare moltissimi biscotti, anche quando Juanita non c’è, dorme o è distratta da altro.

A dispetto del senso di colpa – o forse proprio a causa di ciò – i biscotti sono venuti buonissimi, profumati da una mescolanza di spezie reminiscenti il tè Chai. Ne ho fatto assaggiare uno a mia figlia, forse incautamente, non appena è tornata a casa, conscia di un suo possibile capriccio davanti all’evidenza del mio tradimento. All’inizio non ha detto nulla, tutta felice del suo bon-bon, e lo ha divorato senza esitazioni. Poi mi ha guardato con grandi occhi da cucciolo e mi ha detto: “Mama, we should make some cookings”. Mi sono trovata subito d’accordo con lei. Ho una figlia dall’animo saggio.

Biscotti speziati al Chai

  • 350 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di soda
  • mezzo cucchiaino di lievito in polvere
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 320 g di zucchero
  • 2 cucchiai e mezzo di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di cardamomo in polvere
  • un pizzico di noce moscata grattugiata
  • un pizzico di chiodi di garofano in polvere
  • un pizzico di pepe nero macinato fine
  • 230 g di burro, ammorbidito a temperatura ambiente
  • 1 uovo
per circa 30 biscotti

Scaldate il forno a 180°C. Setacciate insieme la farina con il bicarbonato, il lievito e il sale; mettete da parte.

In un’altra ciotola, mescolate insieme lo zucchero con tutte le spezie e il pepe. Trasferite circa 50 grammi di questo composto in un piattino e mettete da parte per la decorazione.

Sbattete insieme il resto del composto di zucchero con il burro per circa 2 minuti, fino ad ottenere una crema soffice e spumosa. Unite l’uovo e sbattete lentamente fino ad amalgamare il tutto.

Versate il composto con la farina dentro alla crema di burro e uova e incorporatelo con una spatola di gomma.

Formate con l’impasto delle palline di circa 4 cm di diametro, poi passatele nei 50 g di zucchero con le spezie precedentemente messo da parte, ricoprendole bene. Sistemate le palline (senza appiattirle) su una placca da forno rivestita di carta da forno, ad almeno 8 cm di distanza l’una dall’altra. Infornate nel forno già caldo a 180°C per 8-10 minuti. Lasciateli intiepidire per qualche minuto sulla placca prima di trasferirli su una gratella a raffreddare completamente.