Sfoglia di asparagi e porri


Ecco a voi è una ricetta veloce e semplice da preparare (e pure bella da vedere) per una torta salata primaverile che vanta le mie verdure preferite della stagione. Assomiglia quasi più ad una pizza che ad una torta salata, essendo molto bassa e con poca farcitura. Io ho usato la pasta sfoglia confezionata (pratica e comoda), ma sarebbe ancora più buona con una pasta fatta in casa.

Sfoglia di asparagi e porri

  • 1 confezione di pasta sfoglia rettangolare
  • 40 g di parmigiano reggiano, gratuggiato
  • 15- 20 asparagi
  • 1 porro, (solo la parte bianca) mondato e affettato
  • 2 uova
  • 50 ml di latte
  • mezzo cucchiaino di sale
  • pepe, a piacere
Per 6.

Scaldate il forno a 200°C. Lavate gli asparagi. Con un pelapatate eliminate le parti più fibrose dei gambi lasciandoli interi. Cuocete gli asparagi con i porri in abbondante acqua bollente e salata per 5 minuti. Scolateli e gettateli immediatamente in acqua fredda per qualche minuto. Scolateli e mettete da parte.

Foderate una placca con carta da forno e stendetevi sopra la pasta sfoglia. Ripiegate i margini della pasta, creando un bordo di 1 cm e 1/2. Bucherellatene il fondo della pasta con una forchetta.

Cospargete il fondo della pasta con meta’ del formaggio gratuggiato, quindi disponetevi sopra i porri e infine gli asparagi, allineandoli tutti in fila.

Mescolate insieme le uova, il latte, il sale e pepe. Versate la miscela sopra gli asparagi. Non vi preoccupate se ne fuoriesce un po’. Coprite con il resto del formaggio e infornate per 15 minuti.

8 Comments

Lascia un commento