Chocolate Chip Cookies


Ecco una ricetta semplice e infallibile che non manca mai di soddisfare la fanciullina che è in me. Le gocce di cioccolato che vendono in Italia sono molto più piccole e più dolci di quelle statunitensi, e mi mancano quindi quelle pozze di fondente fuso che quest’ultime riescono a creare. Per ovviare all’inconveniente preferisco tagliare una tavoletta di cioccolato in cubetti della dimensione voluta e mescolarli nell’impasto invece delle gocce preconfezionate. Ne risulta un biscotto soffice, invitante, pieno di cioccolato fuso e noci croccanti…Non appena ne finisco uno la bambina che è in me ne vuole subito un altro, e l’adulta che è in me le dà subito il permesso.

Chocolate Chip Cookies | Biscotti con gocce di cioccolato

  • 200 g zucchero
  • 1 cucchiaio di melassa
  • 100 g burro, a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino bicarbonato di soda
  • 200 g farina manitoba
  • un pizzico di sale
  • 200 g gocce di cioccolato (io preferisco usare le tavolette di cioccolato fondente, tagliate a pezzettini)
  • 130 g noci tritati
per 12-14 biscotti

1. Scaldate il forno a 150°C.

2. Sbattete insieme il burro, lo zucchero e la melassa in una ciotola per circa 5 minuti, fino ad ottenere un composto cremoso.

3. Unite l’uovo e sbattete lentamente.

4. In un’altra ciotola setacciate insieme la farina, il bicarbonato e il sale, poi unite al composto di burro, uovo e zucchero e m escolate bene.

5. Unite le gocce di cioccolato e le noci tritate.

6. Usando un cucchiaio, formate delle palline di impasto (circa 4 cm di diametro). Sistemate le palline (ad almeno 8 cm di distanza l’una dall’altra) su una teglia foderata di carta forno.

7. Infornate per circa 18-20 minuti.


Un piccolo aggiornamento per gli amici romani: sarò nella capitale questo fine settimana per un paio di lezioni di cucina e una presentazione del libro. Per informazioni guardate l’immagine qui sotto. Spero di vedervi tutti!

 

197 Comments

  • Ciao , grazie di cuore per le magnifiche ricette che condividi . Io ho trovato il brownsugar (sia chiaro che scuro ) posso utilizzare quello al posto dello zucchero bianco e della melassa ? Se si nella stessa quantità dello zucchero ? Grazie mille e buona serata

  • Ciao Laurel, li ho appena fatti e sono buonissimi, ho utilizzato la farino O al posto della manitoba e il miele al posto della melassa ma sono venuti ottimi! L’unica cosa è che per i miei gusti sono un po’ troppo dolci, se dimezzassi la dose dello zucchero verrebbero lo stesso? (nel senso, sarebbero comunque compatti o si scioglierebbero?)

    Grazie per la buonissima ricetta!

  • Ricetta fantastica, ho portato questi biscotti ad un tè di Natale e sono andati a ruba! Ho preparato due infornate, una con solo cioccolato, seguendo le dosi esatte, l’altra con sole noci, e 50g in meno di zucchero (che comunque era di canna). Tutte e due le versioni sono risultate ottime! L’unica cosa che volevo chiedere è come conservarli per bene perché dopo un giorno già erano più secchi, e il dentro morbido non si sentiva più.
    Grazie!

  • Vorrei fare questi squisiti biscotti, però non ho capito se devo usare lo zucchero bianco o lo zucchero di canna . Se uso lo zucchero di canna, quale ? Grezzo ? Grazie per la risposta

  • Ciao Laurel,non vedo l’ora di provare la tua ricetta . Ho letto che esiste melassa bianca o nera, quale bisogna utilizzare ?
    Se non la trovassi potrei prepararla io? Grazie.

  • Ciao Laurel, non vedo l’ora di provare la tua ricetta. Finora ho provato decine di ricette,(ormai i miei figli

  • Ciao Eliana! Hai usato la farina manitoba? Quello che mi hai spiegato era successo a me quando ho provato con la farina 00 invece della manitoba. Altrimenti potrebbe essere scaduto il bicarbonato.

  • Ciao! Ho fatto questi adorabili biscotti seguendo la tua ricetta ma è successo che nel forno, prima si sono gonfiati come dovevano e poi si sono appiattiti, risultano una volta cotti secchi ma gommosi al centro :( dove ho sbagliato?
    Grazie

  • Ciao! Forse puoi aiutarmi…! Una volta ho mangiato dei cookies americani preparati da una ragazza americana con all’interno gli oreo interi..Potresti regalarci questa ricetta?
    Grazie mille ????

  • CiaoLaurel, una domanda, ma il burro va fuso prima di mescolarlo allo zucchero e alla melassa..?
    Grazie mille!
    Ludovica

  • Altro che biscotti confezionati!!!questi sono una delizia!!!complimenti e grazie per condividere le tue ricette con il resto del mondo!!!

  • Hey Laurel,
    Ricordo tempo fa do aver partecipato ad un tuo Corso e Oggi sto prova do a rifare i tuoi buonissimi cookies.
    Qui a Londra ho trovato quella che loro chiamano ‘golden syrup’ e’ quella giusta o dovevo comprare quella bella versione dark?
    Grazie Mille e scusa per la domanda magari un po’ stupida!!!
    E complimenti per tutte Le tue ricette, sei sempre un ottima fonte di ispirazione!!!
    Sil

  • Appena fatti! Ottimi! Come tutte le tue ricette! Io, avendo finito la melassa facendo i biscotti di Natale, l’ho sostituita con malto d’orzo.

  • Ah, perfetto! Ma quindi per farne indicativamente 25/30 basta semplicemente raddoppiare le dosi..? (Scusa il doppio messaggio, ero convinta non fosse partito)

  • Ciao Laurel,
    mi sai dire quanti biscotti dovrebbero venire con queste dosi? Ne dovrei fare veramente tanti…
    Grazie mille!

  • Ciao Laurel,
    quanti biscotti dovrebbero venire con queste dosi?
    Perché io ne dovrei fare almeno una ventina (sarebbe meglio anche qualcuno in più)…
    Grazie!

  • Ora so che farò una domanda scema ma…..se al posto della melassa utilizzassi un cucchiaio di burro d’arachidi?????

  • Ciao Lauren, il tuo libro è stato una scoperta per me: sono da sempre innamorata della cucina americana ( per via degli abbinamenti a volte un po’ strani per noi italiani) e questi biscotti sono superlativi.. dopo aver provato varie versioni posso dire che li adoro!!

  • ciao, volevo sapere se la temperatura 150 gradi si riferisce al forno normale o quello ventilato?grazie mille…le tue ricette sono favolose

  • Laurel ciao,
    Sto guardando i dolcetti di Paola sul canale di Sky che si chiama lei e ha appena fatto questa tua ricetta dei cookies noci e cioccolato con le dosi degli ingredienti uguali al grammo!spaventoso!a sto puntonon lo puoi fare tu un programma piuttosto che farti copiare le ricette?un bacio

  • Ciao Laura! Attenzione, non vanno appiattiti! Vanno formate delle palline e vengono infornati così, si appiattiscono da soli durante la cottura.

  • Cara Laurel, ho fatto questi biscotti ieri uilizzando il brown sugar marca Domino direttamente dagli States. Il gusto era buonissimo ma ho avuto l’impressione che fossero piu’ gommosi che morbidi. Non avendo mai mangiato gli originali mi chiedevo se era normale o se ho sbagliato qualcosa magari nei tempi di cottura oppure li ho appiattiti troppo quando li ho messi nella teglia. Comunque sia
    li rifaro’ senz’altro. Ciao

  • Ciao Mario. Secondo me questa ricetta non ha bisogno del aggiunta di caffè, e’ gia’ abbastanza ricca di sapore. Quindi io la proverei prima com’e’, poi se ti sembra ancora il caso, sperimenta pure!

  • ciao Laurel,volevo chiederti,ma a questa ricetta posso aggiungerci mezza tazza di caffè???

  • Ciao Valentina. La melassa dona ai piatti una consistenza diversa, e sapori specifici. Aiuta a mantenere i biscotti morbidi per l’umidità che contiene. Nel futuro lo puoi sostituire con il miele che aiuterà con la consistenza.

  • Ciao Laurel! ieri sera ho fatto i biscotti seguendo alla perfezione la tua ricetta (PS ho anche il tuo favoloso libro “Buon appetito America”!!). Sono venuti veramente buoni, ma un pò troppo croccanti, mi sai dire perchè e dove posso aver sbagliato? L’unica cosa che non ho usato è la melassa, che non ho trovato da nessuna parte..
    Grazie! baci

  • Ciao Laurel!!quando sono stata in America mi sono letteralmente innamorata dei cookies e quindi ho iniziato e fatto tantissime ricette che ho trovato in rete, ma…solo dopo aver provato la tua poso finalmente dire di aver trovato la ricetta perfetta!sono venuti buonissimi e morbidissimi!complimenti!

  • Cara Laurel, ho fatto oggi per la prima volta i Cookies con la tua ricetta mettendo metà zucchero bianco e metà di canna scuro: sono venuti perfetti e buonissimi, ho dovuto nasconderli perché non finissero subito!

  • in realtà, Laurel, non sono cresciuti per nulla :-( le palline si sono proprio liquefatte e quindi l’impasto è diventato un unico strato. stranissimo!!! la prossima volta però vado sulla manitoba e ti faccio sapere. tks!

  • Ciao Clara! Sarebbe meglio usare la farina 0 (manitoba) ma secondo me non e’ stato quello l’errore. Secondo me avrai messo troppo vicici i biscotti nella teglia. Crescono abbastanza, e’ per quello che consiglio di lasciare almeno 8 cm tra una pallina d’impasto e l’altro.
    Spero di essere stata di aiuto. A presto!

  • Ciao Laurel,
    oggi ho inaugurato il tuo bellissimo libro! e cercato di preparare questa ricetta, ma lì non era specificato se usare la farina O o OO. per cui, d’istinto, ho usato la 00 ahah!!
    sono venuti croccanti e di buon sapore ma….pochi minuti dopo averle messi in forno, le palline si sono sciolte in un tutt’uno che poi si è risolidificato. dove ho sbagliato :-( ??? comunque ho risolto tagliando la…frittata di cookies ancora calda a quadrotti, meglio di niente…grazie, a presto!

  • ho usato una farina per dolci della marca del supermercato dove c’era scritto manitoba, ma a questo punto mi viene il dubbio che non lo sia!! la prossima volta prenderò una marca conosciuta. forse può essere stato il bicarbonato?

  • Ciao Angela! I biscotti americani sono diversi da quelli italiani perché hanno una consistenza più morbida e, appunto, “chewy”. Detto questo, la cosa importantissima e’ di usare la farina 0 (manitoba). Se usi la farina 00 vengono malissimo (sottili e larghissimi, può essere quello che ti e’ successo con i m&ms cookies?). Fammi sapere, grazie!

  • anzi..ora che li riassaggio, gli m m’s cookies mi sono venuti proprio male. sono sottili sottili e larghissimi e il gusto m sembra caramellato, forse si sente troppo il miele che ho messo al posto della melassa… cmq non somigliano per niente ai tuoi che sono bellissimi!

  • Ciao Laurel,
    ho fatto più volte e con diverse ricette i chocolate chip cookies, ma mi vengono sempre morbidi, un pò gommosi come consistenza. In genere siamo abituati a biscotti che si sfarinano, quindi il fatto che siano morbidi mi lascia sempre un pò incerta. Tu che ne conosci il sapore, potresti descrivermi come sono?
    p.s. ho fatto anche i tuoi m m’s cookies e mi sono venuti “chewy” anche loro. Ho sbagliato qualcosa?
    Grazie e a presto!

  • Ciao Lisa! Si, puoi usare un miele di sapore forte invece della melassa per fare lo zucchero bruno. Il sapore sarà un po diverso ma la consistenza dovrebbe venire giusto! a presto!

  • Ciao Laurel!Vorrei fare questi biscotti per la mia nipotina. Poichè non riesco a reperire la melassa, è possibile sostituirla con il miele per lo zucchero bruno? Grazie in anticipo per la risposta e complimenti per il tuo libro le cui ricette che mi hanno fatto fare bella figura con i miei amici innamorati degli States.

  • Ciao Laurel, sono sempre io!
    Ho usato il lievito e sono venuti semplicemente fantastici! Mia madre ti fa i complimenti ahah c:
    Sono davvero buonissimi.
    Grazie mille! c:

  • Ciao Agnese, non ho mai provato con il lievito quindi non ti posso assicurare i risultati. Ma prova e fammi venire come vengono! A presto!

  • Ciao Laurel!
    Ti volevo chiedere, dato che non ho la possibilità di reperire ora il bicarbonato di sodio, se andava bene usare al posto di quest’ultimo il lievito!
    Grazie per tutto quello che fai, le tue ricette sono buonissime!

  • Ciao Sara! Questi biscotti dovrebbero essere morbidi, non secchi e duri, quindi direi che ti siano venuti bene! E’ fondamentale usare la farina manitoba, quindi non sostituirei con quella gia’ miscelata con lievito se e’ 00.

  • Ciao Laurel, questa sera ho finalmente provato la tua ricetta dei cookies e devo dire che sono venuti buoni. Ho usato la farina manitoba, lo zucchero di canna e al posto delle melassa ho messo un cucchiaio di sciroppo d’acero. Ho messo un pò meno cioccolato (circa 130 gr) e non ho messo le noci. Sono venuti morbidi e molto friabili, immaginavo solo che venissero più compatti. Comunque in giro sul web ho trovato che a volte rendono meglio un paio di giorni dopo quindi ne lascerò da parte qualcuno per vedere se è vero… andrebbe bene anche la farina già miscelata con il lievito (di solito però quella è 00)? Grazie mille!

  • Ciao Laurel! Aiutami: ho sentito che la melassa si può ottenere sciogliendo lo zucchero di canna in pochissima acqua… Tu cosa ne pensi? Si può fare? Grazie mille :) mery

  • Ciao Simona! Hai usato la farina manitoba? Quello e’ l’ingrediente piu’ importantante. Altrimenti dovresti controllare che il tuo bicarbonato sia abbastanza fresco, perde potenza con il tempo.

  • Ciao Laurel,i biscotti li sto facendo spesso xk sono davvero ottimi,pero quando li tiro fuori dal forno da che erano belli gonfi con spessore subito dopo si sgonfiano e si appiattiscono..da k dipende?io ho usato tutti gli ingrediente km dici tu…help me!

  • Ciao Simona! Hai usato la farina ‘0’ manitoba? Quello e’ molto importante per la consistenza dei cookies. Anche la quantita dello zucchero dev’essere esatto o potrebbe modificare la struttura dell impasto. Grazie, a presto!

  • Laurel ciao!allora li ho fatti con il miele come mi hai consigliato te e devo dire che sono venuti molto buoni solo troppo dolci anche se ho messo 150g di zucchero invece di 200g. Ieri li ho rifatti mettendo 100 g. di zucchero e non sono venuti molto bene…troppo molli e bassini…da che può essere dipeso?grazie milleeeee!

  • Ciao Dayla! Il burro dev’essere a temperatura ambiente. Non consiglierei i cereali come alternativa alle noci. Se non ti piacciono le noci puoi eliminarle dalla ricetta. A presto!

  • Ciao Laurel e grazie per la ricetta! Ho provato a fare questi cookies la settimana scorsa usando esattamente i tuoi ingredienti (tutto tranne le noci). La forma è esattamente (e per la prima volta), la stessa dei veri cookies, alti al punto giusto. Pensavo però che venissero un po’ più friabili.

    Una precisazione: il burro deve essere sciolto o a temperatura ambiente? I cereali sono una valida alternativa alle noci? Grazie mille. Un saluto

  • Ciao Simona! Prova a sostituirla con un cucchiaio di miele, non l’ho mai provato ma ho sentito che puo’ funzionare :) Fammi sapere come vengono!

  • Ciao Laurel!io non riesco a trovare la melassa..come posso fare??posso non metterla o sostituirla con altro??grazieeeee

  • Ciao Laura! Tbs = cucchiaio (da tavola), e tsp = cucchiaino (da caffè). Quindi sarebbero 1 cucchiaio e mezzo di sale, e un cucchiaino e mezzo di bicarbonato.

  • Ciao laurel questi cookies sono strepitosi..posso usare al posto delle noci le mandorle..poi volevo farti gentilmente una domanda mi sapresti dire a quanto corrisponde 1 -1/2 tbs. salt è 1-1/2 tsp. baking soda in italia..grazie sei fantastica

  • Ciao laurel questi cookies sono strepitosi..posso usare al posto delle noci le mandorle..poi volevo farti gentilmente una domanda mi sapresti dire a quanto corrisponde 1 -1/2 tbs. sal è 1-1/2 tsp. baking soda in italia..grazie sei fantastica

  • Ciao Chiara! Non ho mai provato con il golden syrup quindi non ti posso assicurare il risultato. La farina Manitoba invece non è altro che la farina ‘0’ che si usa anche per la focaccia. Questa farina e la melassa rendono i biscotti più soffici e morbidi!

  • Ciao Laurel,
    non ho ancora provato la tua ricetta per i chocolate chips cookies.
    Prima di fare un tentativo volevo sapere se al posto della melassa posso usare il golden syrup (facilmente reperibile nei supermercati italiani)
    Farina manitoba .. se non la trovo cosa uso?
    Vorrei anche un consiglio. In realtà ho provato altre ricette per questo tipo di biscotti prese da libri americani (The Silver Palate), ma non riesco mai a farli rimanere soffici come dovrebbero. Come posso fare?
    Grazie
    Chiara

  • Forse,nel mio paesino ho trovato solo la farina con dicitura autolievitante e nn manitoba cmq il gusto e’ buono grazie per la tua velocità e buona Pasqua!

  • Ciao! A me e’ successo questo quando ho usato la farina sbagliata! Per questi biscotti serve assolutamente la farina manitoba, non 00. Puo’ essere stata questo il problema?

  • Uffi buoni di gusto ma mi sono diventati piattissimi!nn e’ che vanno fatti riposare o messi in frigo,insomma qual’e’ il segreto per farli venire vome i tuoi?grazie mille laureo!

  • Ciao Laurel,
    volevo ringraziarti for your amazing recipes. I miei amici hanno gradito davvero molto sia i tuoi meravigliosi cookies (lo sugar brown è favoloso) che la tua cheesecake alle fragole che ho leggermente personalizzato realizzando una salsa ai frutti di bosco e servendola in monoporzione (tipo cupcake, giusto per ovviare ad un piccolo incidente di percorso avuto con la teglia). Insomma grazie alle tue ricette la cena di stasera è stata un successone da replicare!! GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Mi fa venire in mente una negozio di New York che faceva questi biscotti in maniera celestiale, bei ricordi e complimenti per la ricetta…brava

  • Ciao!
    Complimenti per la ricetta!!!!!
    L’ho provata ieri sera….. veloce da fare e risultato OTTIMO.
    Ho omesso la melassa perchè non l’avevo in casa e per ammorbidire leggermente il composto ho aggiunto un goccio (veramente poco) di latte.
    I biscotti sono venuti squisiti…. che nostalgia degli U.S.A.

  • Ciao Laurel,
    oggi proverò a fare i cookies con la tua ricetta, volevo solo dirti che cercando per immagini il vostro brown sugar, ho capito dove trovarlo.
    Lo distribuisce ALTROMERCATO, il marchio equosolidale ed ha una leggere nota di liquirizia.
    Ultima cosa, la dose di brown sugar resta comunque la stessa?
    Grazie mille ancora e buona domenica!! :D

  • Ciao Laurel!
    trovo squisita la tua ricetta per i cookies, al posto dello zucchero bruno ho messo lo zucchero insieme alla melassa.
    Solo che ho visto in questi giorni che si vende lo zucchero bruno candito, ma è molto grosso.
    se io lo frullasi andrebbe bene lo stesso?
    grazie in anticipo!

  • Ciao Tiziana! Allora, nella ricetta classica ci sarebbe il brown sugar, che non e’ facilmente reperibile in Italia. Attenzione, NON si tratta dello zucchero di canna, ma e’ lo “zucchero con la melassa”, quindi uno zucchero fino e umido. Non trovandolo facilmente qui in Italia, ho semplificato la ricetta, togliendo il brown sugar dagli ingredienti ma aggiungendo la dose giusta di melassa per fingerlo. Ci sono mille varianti di questa ricetta negli USA, quelli piu’ sottili, quelli piu’ o meno croccanti, quelli piu’ o meno dolci con piu’ o meno cioccolato… alla fine e’ tutto gusto personale! Ti invito a sperimentare e di farmi sapere poi cosa ne viene fuori! Grazie per il commento, a presto!

  • Ciao Laurel!
    ne ho fatte diverse di ricerche per poter copiare i magnifici chocolate chips cookies, ma ancora non riesco a trovare la ricetta perfetta, perciò proverò senz’altro la tua. Un piccolo appunto: d’accordo con la melassa, ma lo zucchero non dovrebbe essere necessariamente di canna? una mia amica americana poi mi diceva che per tradizione in America questi biscotti hanno la ricetta “croccante” e quella “mordida”…che ne pensi?

  • Ho delle perplessità sulla melassa perchè non l’ho mai provata, ma se dici che è fondamentale sperimenterò, devono essere squisiti…

  • You are simply wonderful … Just bought your book and learning how to cook ”american style”… Carrot cake recepy and brownies is the best I have ever tried. I also organized a brunch on Sunday based on your recepies and it was really appreciated…

  • Che bella ricetta. Da quando sono venuta a vivere in Europa non faccio ricette americane molto spesso, ma dovrò rimediare!

  • La manitoba e’ piu’ simile alla nostra farina “all-purpose” e funziona meglio per i biscotti. Quando ho provato con la 00, non lievitavano e non stavano insieme, appunto perche’ la farina era troppo “debole”. Per la melassa puoi usare anche quella di barbabietole, ma e’ meno buona. A presto!

  • Come mai si usa la farina manitoba (considerata farina “forte”) e non quella 00 che solitamente viene usata in pasticceria? C’è differenza tra la melassa di barbabietola (che costa meno) e quella di canna? Grazie Laurel, sei semplicemente fantastica!!!

  • Io la melassa l’ho trovata da NaturaSi, ma non ho mai in casa le noci (ci piacciono poco). Faccio senza?

  • Io considero la melassa fondamentale per questa ricetta.. a parte dare un sapore piu’ profondo, e’ quello che rende i biscotti morbidi e non duri come le pietre! Si puo’ trovare a negozi di alimenti biologici (Superpolo, NaturaSi, ecc) oppure in erboristeria.

  • fantastici! li ho fatti la prima volta con la ricetta del tuo libro per confezionare dei super regalini di natale! fantastici! grazie!!!

Lascia un commento