Ripieno di pane e castagne


Questa è la ricetta classico per il ripieno del tacchino di Thanksgiving, la Festa del Ringraziamento. Ci sono tantissimi varianti, con salsiccia, albicocche, prugne o altra frutta secca, ma questa è la versione più comune. Trovate la ricetta per il tacchino qui, e la video-ricetta qui.

  • 1,2 kg di pane bianco e nero, tagliato a cubetti
  • 500 g di castagne precotte e sbuciate (sottovuoto), tagliate a quarti
  • 180 g di burro
  • 4 cipolle piccole, sbucciate, a pezzettini
  • 5 coste di sedano, tritate grossolanamente
  • 3 cucchiai di salvia fresca tritata finemente
  • 1,2 litri di brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di sale
  • una manciata di prezzemolo tritato grossolanamente
  • pepe nero

Distribuite i cubetti di pane in un unico strato su un paio di teglie e lasciateli seccare durante la notte, senza coprirli. Oppure fateli seccare nel forno a 180°C per 10 minuti.

Fondete il burro in una padella su fuoco medio quindi unite le cipolle e il sedano; cuocete, mescolando, per circa 10 minuti. Unite la salvia e cuocete per altri 5 minuti.

Trasferite il composto con le verdure in una ciotola molto capiente. Unite il brodo, le castagne, il pane, il prezzemolo, sale e pepe. Usate la farcia per riempire il tacchino, poi mettete quella che avanza in una teglia imburrata. Infornate coperto a 180°C per 25 minuti. Scoprite e cuocete per mezzora circa, finché è ben dorato. Per 12.

{ 25 Commenti }
  • Laura, Firenze
    nov 25, 2011

    Cuocere SOLO per 25 minuti? E’ scritto correttamente? Anche se dopo si cuoce ancora per 30 minuti, mi sembra troppo poco…

    Laura, Firenze nov 25, 2011
    Replica
    • nov 25, 2011

      Ciao Laura! Giuro che e’ giusto cosi’! Sono 55 minuti totali di cottura, e viene benissimo, credimi! A presto! -Laurel

      Laurel nov 25, 2011
  • mluisa
    nov 25, 2011

    ma il tacchino quanto deve pesare per la tua ricetta?

    mluisa nov 25, 2011
    Replica
    • nov 27, 2011

      @mluisa – la puoi fare con qualsiasi tacchino, ma io di solito uso uno di circa 7 chili

      Laurel nov 27, 2011
  • luisa
    nov 25, 2011

    Ciao Laurel, proverò questa ricetta, senz’altro! Permettimi comunque di farti notare che nella ricetta parli di “aggiungere il brodo rimasto”: ma nelle fasi precedenti non si parla di brodo. Ci chiarisci per favore?
    Grazie, Luisa

    luisa nov 25, 2011
    Replica
    • nov 25, 2011

      Ciao Luisa! Era un’errore di battuta. L’ho gia’ corretto dentro il post. Grazie per la segnalazione!

      Laurel nov 25, 2011
  • nov 25, 2011

    Cercando una ricetta americana sono finita nel tuo blog.molto carino e soprattutto interessante su un tipo di cucina spesso bistrattata ma con tanti aspetti positivi che riesci benissimo ad esaltare!

    lucy nov 25, 2011
    Replica
  • gen 3, 2012

    Ciao!!
    Ho fatto il corso sul thanksgiving con te l’anno scorso, ma ancora non avevo avuto modo di provarla…
    Oggi sta cuocendo nel mio forno….ha un bel aspetto…..
    :)

    Giulia gen 3, 2012
    Replica
  • peterjems
    mag 24, 2012

    Hi! Nice blog!
    I loved it.
    Thanks
    strong cucina sottovuoto machine

    peterjems mag 24, 2012
    Replica
    • Roberta
      nov 20, 2014

      Ciao! vorrei provare a fare il tuo tacchino quest’anno, e vorrei provare questo ripieno. Ho un paio di domande:
      1) se sostituisco il burro con olio o margarina il sapore cambia di molto? purtroppo uno degli ospiti è intollerante ai latticini, quindi il burro è bandito :-( Lo stesso problema ce l’ho sul tacchino, che andrebbe spalmato di burro … io opterei per la margarina forse…che ne dici?
      2) Dalla foto il ripieno sembra un pò “slegato” (tutti gli ingredienti sembrano ancora separati); deduco che il risultato finale è così oppure con il brodo gli ingredienti si uniscono in una massa amalgamata?
      Grazie mille in anticipo!

      Roberta nov 20, 2014
    • nov 20, 2014

      Ciao Roberta!
      1) puoi sostituire tutto con la margarina, tranquilla!
      2) Gli ingredienti del ripieno rimangono distinguibili ma legati. Si serve con un cucchiaio.
      Happy thanksgiving!

      Laurel nov 20, 2014
  • Francesca
    nov 28, 2014

    Ciao Laurel,
    se volessi aggiungere della salsiccia allo stuffing, potrei comunque procedere con lo stesso tipo di cottura o mi consigli di scottarla prima in padella?
    Grazie mille!

    Francesca nov 28, 2014
    Replica
  • Ivan
    ago 21, 2015

    Ciao sono Ivan leggendo la ricetta mi è venuta una voglia pazzesca volevo chiederti si può fare anche con il pollo chiaramente diminuendo ke quantità del ripieno se si sabato lo faccio xke mi sono separato fa poco e siamo io e il bambino un tacchino da sette chili mi sembra troppo!!!!ciao ottime ke ricette già fatta la ceesecake fantastica io e mio figlio ci siamo abbuffati

    Ivan ago 21, 2015
    Replica
  • vittoria
    ott 2, 2015

    Ciao, mentre leggevo la ricetta mi è sorto un dubbio, per castagne precotte intendi castagne bollite o arrosto? Un bacio.????

    vittoria ott 2, 2015
    Replica
  • Laura
    dic 19, 2015

    Io lo faccio per la seconda volta è buonissimo! !!

    Laura dic 19, 2015
    Replica
  • gabriele
    dic 24, 2015

    ciao laurel sto provando ora la tua ricetta di tacchina, se ho capito bene il ripieno che non entra nel tacchino e che avanza va messo nella stessa teglia del tacchino fin dall’inizio della cottura per farli cuocere insieme???

    gabriele dic 24, 2015
    Replica
    • dic 26, 2015

      Ciao Gabriele! Il ripieno avanzato va messo in un’altra teglia e cotta da parte.

      Laurel dic 26, 2015
  • Simone
    ott 24, 2016

    Ciao Laurel ho fatto più volte il “tuo” tacchino…SUCCESSONI!!!
    Ma ho 2 domande:
    1) per pane bianco e nero cosa intendi? Qual è meglio utilizzare? Es. per pane bianco quello da tramezzini e pane nero quello di segale o altri???
    2) per un tacchino di 3 kg consigli di dimezzare le dosi?

    Simone ott 24, 2016
    Replica
    • ott 30, 2016

      Ciao Simone. Il pane puo’ essere qualsiasi pane raffermo che hai in casa. A me piace usare un mix di pane nero (di segale, multicereali, o integrale) e un pane bianco qualsiasi. Per un tacchino di 3 kg, sí, dimezzerei le dosi ;)

      Laurel ott 30, 2016
  • Marco
    nov 21, 2016

    Ciao Laurel,
    questo è il secondo anno che festeggio il ringraziamento e ho deciso di provare la tua ricetta del ripieno!
    Il pane che va “dentro” al tacchino mi confermi che sarà bagnato dal brodo ma non abbrustolito in forno precedentemente, giusto?

    Grazie ancora !!!

    Marco nov 21, 2016
    Replica
    • nov 21, 2016

      Ciao Marco! Giusto! nel tacchino va il ripieno “crudo”, cioè bagnato di brodo ma non cotto ancora nel forno.

      Laurel nov 21, 2016
  • priscilla gaya
    nov 22, 2016

    altra domanda.. se il mio tacchino è tre volte più grande moltiplico per tre anche gli ingredienti del ripieno?

    priscilla gaya nov 22, 2016
    Replica
    • nov 29, 2016

      No il ripieno dovrebbe bastarti ampiamente!

      Laurel nov 29, 2016
  • Fabio
    giu 27, 2017

    Molto interessante, per la conservazione si può usare una confezionatrice per il sottovuoto

    Fabio giu 27, 2017
    Replica

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *