Cupcakes alla banana con glassa al burro d’arachidi

Sto facendo tantissimi cupcakes ultimamente. Le occasioni non mancano: compleanni di amici e parenti, lezioni di cucina, alla sera così come all’ora del thé: ne ho sfornati centiniaia nelle ultime settimane! La ricetta che segue è la mia preferita, fino ad oggi. Contiene tutti gli ingredienti proibiti:burro, zucchero, banana, burro d’arachidi e formaggio Philadeplhia… niente può batterla! Decorate i cupcakes con arachidi salate e tostate e scaglie di cioccolato e saranno tanto graziosi quanto buoni!

Cupcakes alla banana / glassa al burro d’arachidi

Per i cupcakes:

  • 160 g di farina
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di soda
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 2 banane mature, sbucciate
  • 130 g di panna acida (o sostituire: 65 g di panna mescolata con 65 g di yogurt e un cucchiaino di succo di limone)
  • 1 1/2 cucchiaini di estratto di vaniglia (facoltativo)
  • 150 g di zucchero
  • 110 g di burro, ammorbidito a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo

Per la glassa:

  • 180 g di zucchero a velo
  • 225 g di formaggio Philadelphia, ammorbidito a temperatura ambiente
  • 115 g di burro, ammorbidito a temperatura ambiente
  • 125 g di peanut butter (cremoso, non a pezzettoni)
  • Arachidi tostate e salate, tritate grossolanamente, e scaglie di cioccolato per decorare (facoltativo)

Per i cupcakes:

1. Scaldate il forno a 180°C. Foderate 12 stampini da muffin con i pirottini di carta e mettete da parte.

2. Mescolate in una ciotola media la farina, i lievito, il bicarbonato di soda e il sale e mettete da parte.

3. Schiacciate le banane in un’altra ciotola con una forchetta e mescolate insieme con la panna acida e l’estratto di vaniglia. Mettete da parte.

4. In una ciotola grande, sbattete insieme il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo, circa 3 minuti. Unite l’uovo e il tuorlo, e sbattete per amalgamare bene il tutto.

5. Unite un terzo del composto con la farina e mescolate delicatamente. Unite meta’ del composto con le banane e amalgamate bene. Continuare aggiungere un terzo del composto con la farina, poi l’altra meta’ del composto con le banane, poi di nuovo il composto con la farina, mescolando delicatamente dopo ogni aggiunta.

6. Riempite gli stampini di impasto per tre quarti. Infornate e cuocete per circa 20 minuti o finché uno stecchino infilato al centro ne esce pulito. Fate raffreddare completamente prima di decorare.

Per la glassa:

Passate lo zucchero a velo a setaccio e raccoglietelo in una ciotola grande. Unite il Philadelphia, il burro d’arachidi il burro e sbattete insieme per circa tre minuti fino ad amalgamarli bene ed ottenere una crema liscia. Decorate i cupcakes con la glassa, le arachidi tostate e le scaglie di cioccolato.

23 Comments

  • Ciao Laurel! Ho provato ieri questa ricetta, ma il risultato è stato una mezza delusione. L’impasto forse era troppo, e quei tre quarti d’impasto all’interno dei pirottini erano eccessivi. Cosa è successo? L’impasto è ” straripato ” e, errore mio, nel tirarli fuori per testare la cottura li ho fatti sgonfiare! Ma il sapore era ottimo, i colleghi di mio padre ne sono rimasti sorpresi. Riproverò di sicuro a farli e ti farò sapere.

  • Ciao, ti ho appena scoperta e già non vedo l’ora di provare le tue ricette !!!
    Vorrei sapere se, secondo te, è possibile inserire della Nutella in questi Capcakes. Così da creare un cuore cioccolatoso…

  • Ciao Laurel! Presto mi approccerò alle ricette americane, e avendo acquistato i dosatori americani (cup, tsp, tbsp) vorrei sapere se nelle ricette che riporti qui o come in altre quando ti riferisci a:
    1/2 cucchiaino di …
    1/4 cucchiaino di …
    il cucchiaino da prendere di riferimento è il classico cucchiaino all’italiana o sono i tps americani?
    Grazie in anticipo per la risposta :)

  • Grazie Laurel ma mi piacerebbe sapere se in estate ci sono frosting più indicati di altri: meglio butter o cheese cream? Ganache? Altro ancora?

  • Ciao Laurel,
    volevo chiederti quali sono i frosting per cupcakes più adatti per l’estate in termini di resistenza al calore, all’umidità, ecc.

  • Cara Laurel, ti ho visto oggi da Benedetta e mi hai affascinato con questa ricetta, che sono subito andato a cercare… e così ho scoperto il tuo sito, bellissimo. Non vedo l’ora di provare questi cupcakes e tutte le altre ricette! Ciao! Stefano

  • ciao Laurel, ho fatto questi cupcake x il compleanno di mia nipote e sono stati un SUCCESSO!!! GRAZIE.
    P.S. una sua amica mi ha anche definita figa!!!!

Lascia un commento