Best Burger Buns:
panini per hamburger fatti in casa


Si torna al lavoro (e quindi in cucina) dopo una lunga e piacevole vacanza. Le cose da fare sono molte, ma volevo comunque dare un segno di vita e parlare di una delle mie ricette preferite.

I panini da hamburger fatti in casa fanno veramente la differenza. Hanno il potere di trasformare un normale sandwich in un piatto straordinario, ed è sempre divertente osservare lo stupore sui volti dei tuoi amici quando ti chiedono esterrefatti:” tu vuoi dire che…hai fatto anche il pane?!” Quando ne ho il tempo, lo faccio sempre, a meno che gli ospiti non siano troppo numerosi o la mia agenda troppo fitta di impegni. Ed è allora che entra in gioco Johnny.

Poche settimane fa avevo bisogno di un gran numero di questi panini, e non avevo il tempo di farli da sola. Quindi, con l’aiuto della mia amica Marina, siamo andate dal suo panettiere di fiducia con il mio libro in mano e gli abbiamo chiesto se fosse disponibile ad imparare una nuova ricetta, e a moltiplicarla per 60. Lui non si è solo dimostrato affabile, ma addirittura entusiasta al proposito. Questo panettiere, un appassionato degli Stati Uniti che risponde al nome di Johnny, si è dedicato senza risparmio alla causa e i panini sono venuti un capolavoro: soffici, delicati e leggermente dolci. Ne sono rimasta completamente soddisfatta, e divertita dal fatto di aver dato una mia ricetta ad un panettiere italiano professionista.

In sostanza, se ne avete il tempo, vi raccomando di provare questa ricetta a casa; è semplice e per lo più di nessuna fatica, mentre si aspetta che l’impasto lieviti. Se invece avete altro da fare, non vi resta che chiamare Johnny: sarà più che felice di prepararvela in men che non si dica. Giò, Il Fornaio del Corso – Corso San Gottardo 12 – 20136 Milano – Tel. 02 8322649

Burger Buns: Panini per hamburger fatti in casa

Per l’impasto:

  • 180 ml d’acqua calda
  • 30 g di burro, ammorbidito
  • 1 uovo
  • 450 g di farina manitoba ‘0’ (io ho usato anche la ’00’ nel passato con ottimi risultati)
  • 50 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 bustina di lievito di birra secco

Per la copertura:

  • 1 uovo sbattuto con un cucchiaino d’acqua
  • semi di sesamo
Per 8 panini

Mescolate tutti gli ingredienti per l’impasto e lavoratelo per circa 10 minuti fino a quando diventa soffice e liscio.

Mettetelo in una ciotola leggermente unta di olio e eoprite con un canovaccio. Lasciatelo lievitare per 1 o 2 ore, finche’ raddoppia di volume.

Sgonfiate leggermente l’impasto, formate un panetto e tagliatelo in 8 pezzi. Formate con ciascuno un disco dello spessore di circa 2,5 cm e di un diametro di 8 cm. Mettete i panini su una teglia leggermente unta di olio, coprite e lasciateli lievitare per un’altra ora, finche’ sono bene gonfi.

Accendete il forno a 190°C. Spenellate i panini con l’uovo sbattuto con un cucchiaino d’acqua, poi spolverate con i semi di sesamo.

Cuocete nel forno già caldo finche’ sono dorati, per circa 15 minuti.

{ 221 Commenti }
  • gen 23, 2017

    Ciao! Questo weekend ho provato a realizzare i burger buns con una ricetta trovata su un altro sito ed è stato un fallimento! : (
    Ora provo la tua ricetta! Speriamo bene!
    Ti farò sapere!

    Ciao e grazie!

    Angelica gen 23, 2017
    Replica
    • Daniela
      feb 23, 2017

      Ottima ricetta! I miei figli entusiasti ….grazie!

      Daniela feb 23, 2017
  • Mary
    gen 27, 2017

    Ciao, ho provato più volte la tua ricetta è sono soddisfatta di questi deliziosi buns…avevi già provato altre ricette, ma questa a mio parere è la migliore.
    Grazieee ????
    Ciao ????

    Mary gen 27, 2017
    Replica
  • Francesca
    gen 30, 2017

    Ciao! Ho provato a fare questi panini ieri (sostituendo metà farina con quella integrale) e sono venuti davvero buonissimi!! Grazie! Contando che di solito, con pane e torte sono un disastro, e non mi viene mai niente…. ottima ricetta! :D Su alcuni invece del sesamo ho messo i semi di papavero

    Francesca gen 30, 2017
    Replica
  • Flavio
    gen 30, 2017

    Ciao! Che w deve avere la farina?

    Flavio gen 30, 2017
    Replica
    • gen 31, 2017

      Ciao Flavio! La farina manitoba ‘0’ sarebbe ideale.. ma io li ho fatti anche con lo 00 con risultati ottimi :)

      Laurel gen 31, 2017
  • feb 1, 2017

    Ciao Laurel!Innanzitutto grazie per la ricetta perchè i panini vengono una meraviglia, li ho fatti tempo fa ed erano ottimi. Adesso però vorrei rifarli durante la settimana lavorativa e mi tornerebbe bene preparare l’impasto in pausa pranzo e lasciarlo lievitare fino al mio rientro, ovvero circa 5/6 ore. Avevo pensato di diminuire la quantità di lievito dato che il tempo di lievitazione sarà più lunga. Quanti grammi di lievito mi consigli di usare? Grazie mille in anticipo :)

    tizi feb 1, 2017
    Replica
    • feb 2, 2017

      Ciao tizi, più che diminuire la quantità di lievito, li farei lievitare in frigorifero, che rallenta di molto la lievitazione.

      Laurel feb 2, 2017
  • feb 5, 2017

    Ciao.. grazie per la ricetta.. già fatti diverse volte è sempre venuti buonissimi..

    Donatella Brunetti feb 5, 2017
    Replica
  • feb 5, 2017

    Ciao… grazie per la ricetta.. fantastica! fatti già più volte.. sempre un successo di bontà

    Donatella Brunetti feb 5, 2017
    Replica
  • Franco
    feb 5, 2017

    Lì ho fatti una volta per provare e adesso i miei figli li vogliono sempre per la merenda a scuola di metà mattina.grazie per la ricetta Franco

    Franco feb 5, 2017
    Replica
  • Maruko
    feb 7, 2017

    Innanzitutto, grazie per aver condiviso questa splendida ricetta! Finalmente, mi sono cimentato nella realizzazione di questi panini e devo dire che, nonostante alcune drastiche modifiche a lievitazione e farina (tipo 1 semi integrale e tempi molto lunghi, per rendere il tutto più digeribile), il risultato è stato eccellente. Io stesso non mi aspettavo panini così morbidi, ben lievitati, per nulla gommosi e molto digeribili… Grazie ancora! (anche da parte dei commensali)

    Maruko feb 7, 2017
    Replica
    • Giorgia
      mar 21, 2017

      Ciao! Gentilmente puoi dirmi quanto hai fatto lievitare l’impasto e quanto lievito hai messo? Vorrei anch’io modificare la ricetta in questo senso ???? Grazie

      Giorgia mar 21, 2017
  • DANIELA
    feb 10, 2017

    li ho provati! ricetta ottima! Se messi in un sacchetto di nylon e poi in uno di stoffa si mantengono morbidi anche il giorno dopo. Ho provato pure a congelarli, devo ancora verificare il risultato dopo lo scongelamento. Sono panini assolutamente adatti ad essere farciti con un hamburger o, ancora meglio con pulled pork e insalata coleslaw!!
    E proprio con il pulled pork li proporrò alla festa per il 19esimo compleanno di mio figlio!
    CREDO SARANNO MOLTO APPREZZATI!!!

    DANIELA feb 10, 2017
    Replica
  • Andrea vr
    feb 13, 2017

    Che dire… eccellenti! Io li ho fatti con una farina 00 w300 … sarebbe solo da trovare il giusto compromesso per diminuire il lievito :-) ma essendo di fretta è andata bene così

    Andrea vr feb 13, 2017
    Replica
  • Martina
    feb 19, 2017

    Hi dear! Grazie per questa ricetta, sto per prepararli :) e vorrei chiederti se si possono fare in versione maxi,e se sì, dovrò prolungare la cottura?? Grazie :)

    Martina feb 19, 2017
    Replica
    • feb 21, 2017

      Ciao Martina, dipende quanto le fai grandi! Ma qualche minuto in più ci vorrà.. Devi andare un po’ ad occhio..

      Laurel feb 21, 2017
  • Natalia Krasovskaya
    feb 20, 2017

    Ottima recetta

    Natalia Krasovskaya feb 20, 2017
    Replica
  • Natalia Krasovskaya
    feb 20, 2017

    Ottima ricetta, grazie, faccio così da tempo, con farina 00 anche, e meno zucchero di solito

    Natalia Krasovskaya feb 20, 2017
    Replica
  • Daniela
    feb 22, 2017

    Non vedo l’ora di provarli!
    Se volessi usare il lievito di birra fresco anziché quello secco quanto ne dovrei usare? Il procedimento cambia?
    Grazie

    Daniela feb 22, 2017
    Replica
    • Natalia Krasovskaya
      feb 27, 2017

      Faccio sempre con fresco, 10-12 gr, lievitazione microonde o forno un po’ scaldato

      Natalia Krasovskaya feb 27, 2017
  • mar 8, 2017

    Velocissimi da fare ,stanno lievitando in forno non sono ancora cotti e già profumano! Grazie ! Bella ricetta!!

    Nadia mar 8, 2017
    Replica
  • igor
    mar 16, 2017

    vorrei farli col nero di seppia ,devo diminuire la quantità d’acqua?

    igor mar 16, 2017
    Replica
    • mar 29, 2017

      Ciao Igor, si, io diminuirei la quantità d’acqua in base alla quantità di nero che usi

      Laurel mar 29, 2017
  • Isabella
    mar 19, 2017

    Ciao :) Secondo te come vengono se uso il programma per impasto e lievitazione della macchina per il pane?

    Isabella mar 19, 2017
    Replica
    • mar 29, 2017

      Ciao Isabella, dovrebbe funzionare.. ma non ho mai provato! Fammi sapere come ti vengono se li provi con la macchina. :)

      Laurel mar 29, 2017
  • chiara
    mar 24, 2017

    ciao!! grazie per la ricetta, ti chiedo e’ utilizzabile olio
    al posto del burro ammorbidito? se si, in uguale
    quantità? grazie mille li proverò prestissimo!

    chiara mar 24, 2017
    Replica
    • mar 29, 2017

      Ciao Chiara, sí, puoi sostituire olio per il burro nelle stesse quantità.

      Laurel mar 29, 2017
  • Greta
    mar 24, 2017

    Se li preparo la sera par il mattino dopo, facendoli lievitare in frigorifero, dici che esagero???

    Greta mar 24, 2017
    Replica
    • mar 29, 2017

      Ciao Greta! Si, in teoria dovrebbe funzionare!

      Laurel mar 29, 2017
  • Mari
    mar 27, 2017

    Ciao,
    Mi chiedevo se fosse possibile fare l’impasto la sera, lasciarlo a lievitare tutta la notte e tutto il giorno per poi cuocerli la sera successiva.
    Li vorrei fare durante la settimana e il tempo la sera è troppo poco :)
    Grazie

    Mari mar 27, 2017
    Replica
    • mar 29, 2017

      Ciao Mari, si rischia di farlo lievitare troppo così.. ma potresti fare l’impasto e lasciarlo lievitare in frigo tutta la notte, che rallenta la lievitazione.

      Laurel mar 29, 2017

Replica al commento si Hamburger, festeggiamoci! - Testa nel frigo Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *