Best Burger Buns: panini per hamburger fatti in casa

Si torna al lavoro (e quindi in cucina) dopo una lunga e piacevole vacanza. Le cose da fare sono molte, ma volevo comunque dare un segno di vita e parlare di una delle mie ricette preferite.

I panini da hamburger fatti in casa fanno veramente la differenza. Hanno il potere di trasformare un normale sandwich in un piatto straordinario, ed è sempre divertente osservare lo stupore sui volti dei tuoi amici quando ti chiedono esterrefatti:” tu vuoi dire che…hai fatto anche il pane?!” Quando ne ho il tempo, lo faccio sempre, a meno che gli ospiti non siano troppo numerosi o la mia agenda troppo fitta di impegni. Ed è allora che entra in gioco Johnny.

Poche settimane fa avevo bisogno di un gran numero di questi panini, e non avevo il tempo di farli da sola. Quindi, con l’aiuto della mia amica Marina, siamo andate dal suo panettiere di fiducia con il mio libro in mano e gli abbiamo chiesto se fosse disponibile ad imparare una nuova ricetta, e a moltiplicarla per 60. Lui non si è solo dimostrato affabile, ma addirittura entusiasta al proposito. Questo panettiere, un appassionato degli Stati Uniti che risponde al nome di Johnny, si è dedicato senza risparmio alla causa e i panini sono venuti un capolavoro: soffici, delicati e leggermente dolci. Ne sono rimasta completamente soddisfatta, e divertita dal fatto di aver dato una mia ricetta ad un panettiere italiano professionista.

In sostanza, se ne avete il tempo, vi raccomando di provare questa ricetta a casa; è semplice e per lo più di nessuna fatica, mentre si aspetta che l’impasto lieviti. Se invece avete altro da fare, non vi resta che chiamare Johnny: sarà più che felice di prepararvela in men che non si dica. Giò, Il Fornaio del Corso – Corso San Gottardo 12 – 20136 Milano – Tel. 02 8322649

Burger Buns: Panini per hamburger fatti in casa

Per l’impasto:

  • 180 ml d’acqua calda
  • 30 g di burro, ammorbidito
  • 1 uovo
  • 450 g di farina manitoba ‘0’ (io ho usato anche la ’00’ nel passato con ottimi risultati)
  • 50 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 bustina di lievito di birra secco

Per la copertura:

  • 1 uovo sbattuto con un cucchiaino d’acqua
  • semi di sesamo
Per 8 panini

Mescolate tutti gli ingredienti per l’impasto e lavoratelo per circa 10 minuti fino a quando diventa soffice e liscio.

Mettetelo in una ciotola leggermente unta di olio e eoprite con un canovaccio. Lasciatelo lievitare per 1 o 2 ore, finche’ raddoppia di volume.

Sgonfiate leggermente l’impasto, formate un panetto e tagliatelo in 8 pezzi. Formate con ciascuno un disco dello spessore di circa 2,5 cm e di un diametro di 8 cm. Mettete i panini su una teglia leggermente unta di olio, coprite e lasciateli lievitare per un’altra ora, finche’ sono bene gonfi.

Accendete il forno a 190°C. Spenellate i panini con l’uovo sbattuto con un cucchiaino d’acqua, poi spolverate con i semi di sesamo.

Cuocete nel forno già caldo finche’ sono dorati, per circa 15 minuti.

343 Comments

  • Laurel grazie infinite…fatto ieri la tua ricetta per il pane da hamburger…buonissimi non ti dico i complimenti……

  • ottima ricetta!io ho il mulino a casa e ho macinato il mio farro,setacciata la farina una sola volta e usato lievito madre…..una bombaa!complimenti per la ricetta!

  • Salve,sono marco,si devo dire che e la primavolta chegli faccio,veramenteal bacio,appena finiti di mangiarli,veramente super,e percaso nin avete ricettapanini con uvetta mi fareste un gran regalo,sono rimasto piu che soddisfatto,graziemille

  • Ciao, volevo chiederti se è possibile sostituire il lievito secco di birra con il lievito madre, sempre secco. Grazie e buona giornata!

  • Ciao Francesca,
    anche io ho provato diverse varianti e trovo ottima quella con la farina integrale e ti invito a provare, qualora non avessi già provato, con la farina di mais…assumono anche un colore molto invitante,

  • Ciao!
    Volevo provare a farli questa sera..
    Avrei però una domanda: si possono fare con le stesse quantità meno panini per averli però piu grandi?
    Grazie.

  • Cercavo questa ricetta di panini..ieri mi ha incuriosito il tuo sito..e allora ho detto vai,proviamo….perfeeetti,io che era la prima volta poi che ci provavo,sn buonissimi…grazie ti seguiro su altre ricette

  • I gradi qui indicati sono per un forno statico. Se hai la scelta di usare la ventola ben venga, ma devi diminuire la temperatura di circa 10 gradi ;)

  • Volevo sapere il forno deve essere statico o ventilato ? È la prima volta che li faccio la ricetta è i commenti mi entusiasmano , grazie in anticipo

  • Ciao,
    vorrei sostituire la farina di Manitoba con la farina “1”, dici che è possibile?
    Grazie mille!

  • Salve, volevo sapere quanti grammi è il lievito secco usato per orientarmi nel caso non dovessi trovare quello in bustina ? In tal caso posso usare quello fresco ? E quanti grammi?

  • E’ già la 3 volta che preparo la serata hamburger e con questa ricetta ho avuto sempre successo!!! TOP!

  • Excelente¡¡¡¡¡¡¡¡¡Questa ricetta e validissima . Ho provato a farli ed é stato un successo totale.
    Grazie

  • Ciao, stavo cercando giusto una ricetta per questi panini per una serata hamburger… ma secondo te che succede se tolgo il burro? Sono alla ricerca di una ricetta senza lattosio! :)
    Grazie!

  • Li ho fatti ieri, sembravano appena usciti dal fornaio! Al posto delle patatine fritte ho fatto i medaglioni di patate della stessa circoferenza, i miei si sono lamentati che ne ho fatti solo 8 la prossima volta raddoppio la dose! ????????????????

  • Li ho fatti ieri, sembravano appena usciti dal fornaio! Al posto delle patatine fritte ho fatto i medaglioni di patate della stessa circoferenza, i miei si sono lamentati che ne ho fatti solo 8 la prossima volta raddoppio la dose! ????????????????

  • Ciao!!ottima ricetta,già provata, ma se volessi fare la doppia dose potrei usare un lievito intero su 900 gr di farina?

  • Ciao. vorrei provare la tua ricetta, ma secondo te se mettessi l impasto in cottura all interno di uno stampo per aver una forma del panino diversa, cuoce? cresce? o è un flop? Grazie!

  • Ciao Maria, non ho mai provato questo metodo di cottura direttamente dal congelato, quindi non so cosa suggerirti. Se lo provi fammi sapere come vengono!

  • Ciao….ricetta veramente eccezionale. L’unica cosa che ho notato e’ che dopo 2/3 ore da fine cottura ho notato uno sfaldamento della parte superiore del bun, per intenderci la parte con i semi di sesamo!!! a cosa puo’ essere dovuto?!?!

    grazie

  • Ho provato questa ricetta è ho stupito tutti. Grazie! Ho provato a farli con la semola, diffido chiunque dal farlo, a meno che no desideri avere dei dischetti ha hokey
    Grazie ancora ????

  • Sto cercando una ricetta che permetta di surgelare i panini e cuocerli direttamente in forno al bisogno. Pensi che con questa potrebbe funzionare? Grazie mille in anticipo e complimenti per il blog e per la gentilezza :)

  • Ciao Mari, si rischia di farlo lievitare troppo così.. ma potresti fare l’impasto e lasciarlo lievitare in frigo tutta la notte, che rallenta la lievitazione.

  • Ciao,
    Mi chiedevo se fosse possibile fare l’impasto la sera, lasciarlo a lievitare tutta la notte e tutto il giorno per poi cuocerli la sera successiva.
    Li vorrei fare durante la settimana e il tempo la sera è troppo poco :)
    Grazie

  • Se li preparo la sera par il mattino dopo, facendoli lievitare in frigorifero, dici che esagero???

  • ciao!! grazie per la ricetta, ti chiedo e’ utilizzabile olio
    al posto del burro ammorbidito? se si, in uguale
    quantità? grazie mille li proverò prestissimo!

  • Ciao! Gentilmente puoi dirmi quanto hai fatto lievitare l’impasto e quanto lievito hai messo? Vorrei anch’io modificare la ricetta in questo senso ???? Grazie

  • Ciao :) Secondo te come vengono se uso il programma per impasto e lievitazione della macchina per il pane?

  • Non vedo l’ora di provarli!
    Se volessi usare il lievito di birra fresco anziché quello secco quanto ne dovrei usare? Il procedimento cambia?
    Grazie

  • Ottima ricetta, grazie, faccio così da tempo, con farina 00 anche, e meno zucchero di solito

  • Hi dear! Grazie per questa ricetta, sto per prepararli :) e vorrei chiederti se si possono fare in versione maxi,e se sì, dovrò prolungare la cottura?? Grazie :)

  • Che dire… eccellenti! Io li ho fatti con una farina 00 w300 … sarebbe solo da trovare il giusto compromesso per diminuire il lievito :-) ma essendo di fretta è andata bene così

  • li ho provati! ricetta ottima! Se messi in un sacchetto di nylon e poi in uno di stoffa si mantengono morbidi anche il giorno dopo. Ho provato pure a congelarli, devo ancora verificare il risultato dopo lo scongelamento. Sono panini assolutamente adatti ad essere farciti con un hamburger o, ancora meglio con pulled pork e insalata coleslaw!!
    E proprio con il pulled pork li proporrò alla festa per il 19esimo compleanno di mio figlio!
    CREDO SARANNO MOLTO APPREZZATI!!!

  • Innanzitutto, grazie per aver condiviso questa splendida ricetta! Finalmente, mi sono cimentato nella realizzazione di questi panini e devo dire che, nonostante alcune drastiche modifiche a lievitazione e farina (tipo 1 semi integrale e tempi molto lunghi, per rendere il tutto più digeribile), il risultato è stato eccellente. Io stesso non mi aspettavo panini così morbidi, ben lievitati, per nulla gommosi e molto digeribili… Grazie ancora! (anche da parte dei commensali)

  • Lì ho fatti una volta per provare e adesso i miei figli li vogliono sempre per la merenda a scuola di metà mattina.grazie per la ricetta Franco

  • Ciao Laurel!Innanzitutto grazie per la ricetta perchè i panini vengono una meraviglia, li ho fatti tempo fa ed erano ottimi. Adesso però vorrei rifarli durante la settimana lavorativa e mi tornerebbe bene preparare l’impasto in pausa pranzo e lasciarlo lievitare fino al mio rientro, ovvero circa 5/6 ore. Avevo pensato di diminuire la quantità di lievito dato che il tempo di lievitazione sarà più lunga. Quanti grammi di lievito mi consigli di usare? Grazie mille in anticipo :)

  • Ciao! Ho provato a fare questi panini ieri (sostituendo metà farina con quella integrale) e sono venuti davvero buonissimi!! Grazie! Contando che di solito, con pane e torte sono un disastro, e non mi viene mai niente…. ottima ricetta! :D Su alcuni invece del sesamo ho messo i semi di papavero

  • Ciao, ho provato più volte la tua ricetta è sono soddisfatta di questi deliziosi buns…avevi già provato altre ricette, ma questa a mio parere è la migliore.
    Grazieee ????
    Ciao ????

  • Ciao! Questo weekend ho provato a realizzare i burger buns con una ricetta trovata su un altro sito ed è stato un fallimento! : (
    Ora provo la tua ricetta! Speriamo bene!
    Ti farò sapere!

    Ciao e grazie!

  • ciao volevo chiederti i panini li metti nel classico stampo nero da forno , con olio o con il foglio …!!!! grazie

  • Ciao! Li avevi fatti in versione mignon? Se sì qnt ne sono usciti con qst dose e grandi qnt? Io devo fare 26 panini X hamburger da 40gr l’uno!

  • LAUREL AIUTOOOO!!!!
    Ho bisogno di un’informazione! Ho deciso (haimè) di proporre dei mini hamburgher X l’apericena dell’ultimo dell’anno…ora…problema DOSI! Qualcuno li ha fatti in versione mini? Se sì da quanto peso? Quanti ne sono usciti all’incirca? Io ho preparato (e congelato) 26 hamburgherini da 40gr l’uno circa, quindi vorrei sapere quanta dose fare X de uscire almeno 26 panini! Inoltre…essendo più piccoli diminuirà anche il tempo di cottura…di quanto?
    Grazie mille!!!

  • Ho mia figlia intollerante al lattosio, se utilizzo la margarina anziché il burro, mantengo le stesse dosi?? Grazie in anticipo

  • Salve Laurel,volevo sapere se l’uovo negli ingredienti della ricetta è messo nell’impatto oppure se usato solo per spennellarli. Grazie in anticipo…vorrei provare la tua ricetta

  • Questa ricetta era un po che girava per casa…ma…non so il perché, non mi convinceva. Sabato l’ho provata e…non l’abbandonerò mai più! sono FANTASTICI meglio di quelli comprati al forno.
    Grazie cara!

  • Salve, vorrei sapere che farina dobbiamo fare?
    Farina 00? Farina semola di grano duro o altro?
    Aspetto per una vostra domanda, grazie.

  • Ciao, ho fatto i buns e sono venuti molto bene, un successone anche per me che non sono la maga dei lievitati fatti in casa… una domanda: ma davvero ci vanno solo 180 ml d’acqua? Io sono andata a occhio e ne ho messi di più, forse più del doppio…
    E grazie davvero!! :-)

  • Ciao! Io volevo sapere se usate farina 00 o se qualcuno invece, cm me, userebbe farina 0 o 1 e se sì se devo cambiare qualcosa della ricetta…vorrei farli domani ma ho ospiti quindi nn voglio che nn escano ecco! ???? altra cosa, con QSt dose quanti panino escono???

  • Ciao! Io volevo sapere se usate farina 00 o se qualcuno invece, cm me, userebbe farina 0 o 1 e se sì se devo cambiare qualcosa della ricetta…vorrei farli domani ma ho ospiti quindi nn voglio che nn escano ecco! ???? altra cosa, con QSt dose quanti panino escono???

  • ciao, vorrei sapere se possono essere congelati da cotti e come fare quando dobbiamo usarli, cioè lasciarli scongelare a temperatura ambiente oppure infornarli di nuovo, grazie.

  • Non abbiate paura di usare lo zucchero non serve solo per dare sapore ma anche per dare colore al vostro pane e quel minimo di fragranza

  • sono una PIZZERIA mi piacerebbe inserire nel menù anche degli hamburger e guardando la ricetta dei burger buns volevo capire alcune cose, io sono una pizzeria e per fare un quantitativo dovrò raddoppiare se non di più i vari in ingredienti, io per il lievito lavoro quello fresco di birra in panetti da 25 gr mentre lei nella sua dose 1 bustina secco di birra come mi devo comportare con il peso del lievito cioè nella sua ricetta quanto lievito di birra fresco?
    se funziona posso fare un impasto per burger buns un po più consistente cuocerli e poi congelarli? li devo congelare interi oppure gia tagliati?
    per scongelarli come : temperatura ambiente? nel micro onde? o direttamente sulla piastra?
    grazie.

  • S P E T T A C O L O!!!!

    L’impasto è soffice ma consistente: talmente buono da riuscire a cambiare totalmente il gusto dell’hamburger!
    Anzichè i semi di sesamo, che non amo, ho messo un mix di semi di zucca, lino e girasole, e qualche fiocco di sale.

    Con questi panini, addio dieta!
    Grazie Laurel ;) :)

  • Scusa il ritardo Monica, ero in Texas e non ho visto gli ultimi commenti! Si, puoi farli il giorno prima. Sono piu buoni ovviamente freschi, ma se li metti a tostare sulla griglia saranno buoni comunque ;)
    L’importante e di conservarli bene: in un sacchetto poi avvolto in pellicola per evitare il contatto con l’aria.

  • Ciao, ho appena finito di preparare l’impasto, se li inforno già oggi,e poi li mangiamo domani sera? Di solito quelli comprati, li apro a metà e li metti sulla griglia, mentre cucino la carne. Grazie

  • Li ho fatti ieri sera usando un terzo di farina tipo 2 e, non avendo i semini di sesamo, sopra ci ho messo un po’ di erba cipollina fresca… Una GODURIA!! Ricetta stupenda, grazie per averla condivisa!

  • Super ricetta! Provata l’altro giorno!
    Mentre li preparavano e durante la lievitazione pensavo sarebbe stato un disastro e poi?? Una volta cotti, perfetti!!
    Dankeeeee

  • Ciao Eleonora, credo di si! Non l’ho mai provato quindi ti consiglio di seguire l’indicazione della confezione di lievito per quanto riguarda la dose e il metodo di utilizzarlo.

  • Standing ovation! Ho seguito le istruzioni passo passo (ho solo ridotto di qualche grammo lo zucchero) e sono venuti dei panini ECCELLENTI! Grazie davvero per questa splendida ricetta!

  • Questa ricetta è diventata un “must” a casa mia. E’ appesa fissa in cucina.
    Solo qualche piccola variante: uso una parte di farina integrale (anche il 50%)e un po’ meno zucchero. Ne faccio faccio sempre una dozzina e poi li surgelo.
    E quando abbiamo voglia di Hamburger alti 10/12 cm basta comprare dell’ottimo manzo macinato, il resto ingredienti a piacere: bacon , insalata pomodoro formaggio, cipolle rosse caramellate nel worcester ( sono spaziali) ecc…
    Ah …un consiglio a tutti da uno che panifica tutto il panificabile: o lievito secco o lievito madre. Non usate il panetto di lievito di birra, ha risultati differenti ogni volta, non sapete mai come è stato conservato e sa troppo di lievito di birra. Il secco è a prova di bomba garantito!

  • Grazie Laurel per aver condiviso questa preziosa ricetta.
    Adesso si che si possono mangiare gli hamburger!
    Eseguita ieri: un successone!

  • è la prima volta che commento una ricetta.. sono venuti buonissimi e bellissimi, anche a me che con il pane sono una frana.. grazie mille

  • Ottima ricetta, davvero buonissimi. Avevo paura venissero troppo dolci, quindi ho usato solo 30g di zucchero e così sono riusciti perfetti per i miei gusti. E concordo con l’autrice: fanno tutta la differenza del mondo per la riuscita del piatto rispetto al pane industriale che si trova in commercio.

  • Ciao Giacomo! Si che puoi usare il lievito fresco! Ti basterà un dado. Vengono fuori 8 panini con questi dosi ma si possano tranquillamente raddoppiare se uno vuole farne di più.

  • Ciao Laurel grazie della ricetta! Non ho ancora provato a farli e vorrei sapere: si può usare il lievito di birra fresco? Se si in che dosi? E infine con queste quantità quanti panini vengono? Grazie

  • Fatti stasera. Belli e sicuramente buonissimi. Unico mio errore, non mi sono regolata e mi sono diventati troppo grossi ????
    Rubo spesso tue ricette e vengono tutte perfettamente. Bravissima!!!

  • Fatti stasera. Belli e sicuramente buonissimi. Unico mio errore, non mi sono regolata e mi sono diventati troppo grossi ????
    Rubo spesso tue ricette e vengono tutte perfettamente. Bravissima!!!

  • Fatti stasera. Belli e sicuramente buonissimi. Unico mio errore, non mi sono regolata e mi sono diventati troppo grossi ????
    Rubo spesso tue ricette e vengono tutte perfettamente. Bravissima!!!

  • Ciao, mi piacerebbe provare questa ricetta domani, mi dici esattamente quanti grammi di lievito secco?hai scritto una bustina ma io ne ho una da 100 gr.
    Grazie mille!

  • Era andato tutto bene ma son venuti duretti … hanno cotto troppo? Forno a gas 190 ° x 15 minuti e una bottarella di un paio di minuti con il grill sopra per farli colorare perché erano anemici :( peccato

  • Ciao Laurel, vorrei usare il latte per la copertura al posto dell’uovo sbattuto. Pensi che vada bene o ci sono controindicazioni?
    Grazie in anticipo

  • Avevo messo via questa tua ricetta anni fa ma non l’avevo ancora provata. La scorsa settimana, invece, ho fatto questi strepitosi panini, che sono venuti perfetti. Abbiamo cenato da re, hamburger e cipolle caramellate, tutto fatto da me. Mi hanno chiesto di replicare a breve.
    Grazie per aver condiviso questa meravigliosa ricetta e per farci apprezzre la cucina del tuo paese, vista dagli italiani con un certo sospetto…

  • Ciao, innanzitutto complimenti per la ricetta è fantastica
    Avrei una domanda, se aumento le dosi per fare più panini come mi comporto con il lievito? che proporzione devo mantenere?
    Grazie mille

  • Provata usando lievito madre e malto diastatico al posto del lievito di birra,diminuendo di 10 gr lo zucchero e attivando il lievito con un cucchiaino di miele…..fantastici

  • Ho appena provato la ricetta. Ho fatto un panino gigante. Ma è normale che l’impasto sia dolciastro?

  • Volevo sapere una cosa:
    Se li congelo da cotti,quando li voglio riutilizzare,devo aspettare che si scongelino,oppure li cuocio direttamente da congelati…?
    E se si,a che temperatura?
    Grazie

  • Volevo sapere una cosa:
    Se li congelo da cotti,quando li voglio riutilizzare,devo aspettare che si scongelino,oppure li cuocio direttamente da congelati…?
    E se si,a che temperatura?
    Grazie

  • Bellissima questa ricetta ieri mi sono d’impegno e l’ho fatta!!! Di solito faccio sempre il pane in casa, le focacce, le pizze, ma non credevo che un impasto così semplice potesse venire così buono!!! Sono venuti dei superpanini…..buonissimi!!!!!!!! Stamattina ho fatto colazione con marmellata e cappuccino di soia…….da leccarsi i baffi….grazie della ricetta….non avevo i semi di sesamo e ho usato i semi di papavero e di lino, venuti super buoni e supermorbidi, ho sostituito il burro con olio di oliva e il latte con quello di soia…. ciao e apresto

  • non vedo l’ora di provare queta ricetta…..in commercio si trovano solo panini per hamburger che non sanno di nulla o hanno olio di palma e schifezze del genere dentro, quindi ho smesso di comprarli e visto che mio marito adora gli hamburger perchè sono il simbolo degli USA e lui adora tutto ciò che è americano, pensavo di fargli una sorpresa e farglieli trovare bell’e pronti…Ti farò sapere come è andata grazie e buon fine settimana

  • Ciao! Io no consumo farine bianche di grano tenero. Vorrei sostituirla con il kamut visto che è una farina forte. Devo cambiare qualche dose o ingrediente? rimangono lo stesso morbidi? Poi il cremor tartaro lo potrei utilizzare al posto del lievito di birra?
    Grazie

  • Ciao Laurel, questa ricetta la faccio ogni volta che abbiamo voglia di hamburger. Stasera vorrei fare gli hot dog e pensavo di seguire la ricetta e invece di creare dei dischi li faccio più allungati come i panini da hot dog. Cosa ne pensi?

  • Ciao

    li ho gia fatti 4 volte e sono ottimi grazie per la ricetta, vorrei però farli molto più larghi cosi da riempirli per bene, posso raddoppiare le dosi o dici che qualcosa squadra ?

    Grazie!

  • Seguendo la ricetta alla lettera sono venuti degli ottimi panini. Grazie!
    La seconda volta ho eliminato l’uovo, sostituendolo con una patata media lessata ed il burro, sostituendolo con 50 ml di olio extra vergine di oliva. Ho anche ridotto lo zucchero a 35 g (gusti personali). Anche in questo caso perfetti e pure meno “tossici”… :)
    Non serve usare una farina di forza (tipo la Manitoba), basta una normalissima 00 di qualità. I panini lievitano ugualmente e non devono lievitare troppo o diventeranno inadatti ad essere utilizzati per gli hamburger, devono lievitare ma rimanene delle giuste dimensioni.

  • Ciao Laurel, vorrei provare a fare questi panini per San Valentino, volevo solo un paio di chiarimenti: la farina qual’è meglio usare? Manitoba o quella debole?
    Mentre per la cottura, consigli il forno statico?
    Grazie mille
    BACI!!

  • Fatti questa mattina….perfetti! Sono proprio giuste le proporzioni, la prossima volta ci mettero giusto un po’più di sale (gusto mio, la ricetta riproduce perfettamente il sapore dei buns statunitensi). Stasera ci metto anche l’hamburger :-). Grazie per questa belle ricetta e per il blog.

  • Ciao Laura! Si, teoricamente puoi lasciare l’impasto a lievitare in frigo per una notte (fino ai 12 ore, ma non andrei oltre), ma non l’ho mai provato personalmente con questa ricetta quindi non ti posso assicurare dei risultati… Fammi sapere come vengono!

  • Ciao! Splendida ricetta! Ho una domanda: posso fare l’ impasto dei buns il giorno prima? Se si, come lo conservo per 24 h? Lievita lo stesso in grigorifero? Grazie mille

  • Buongiorno Laurel! I tuoi brownies sono eccezionali, ora vorrei provare anche questi… Forno statico o ventilato?

  • Certo! Puoi sostituire con un dado di lievito fresco. Pero’ mescolarlo con un po’ di acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero e lasciarlo riposare per un paio di minuti prima di aggiungerlo al impasto.

  • ciao!!!!!!!!!!!!!! vorrei fare questi fantastici panini per hamburger..ma non ho il lievito di birra secco..posso sostituirlo con quello fresco???in che proporzioni???? grazieeeeeee :+

  • Volevo provare la tua ricetta ma sorprendendo i miei bimbi con un unico panino gigante …. o magari due. Secondo te viene?

  • Ciao Laura, credo che si possa sostituire l’olio per il burro con gli stessi dosi, ma non l’ho mai provato. Fammi sapere come vengono!

  • Ciao, volevo provare a fare questi panini, ma volevo chiedere se al posto del burro si potesse usare l’olio. Ho qualche problema con i latticini….
    Saluti, Laura

  • Ciao,
    e’ da un po’ che mi diletto in varie “panificazioni” in casa.
    Questa ricetta è OK! Facile e dal risultato certo.
    Il lievito consigliato è quello più idoneo di tutti, se non vi riescono provate diverse volte, bisogna prenderci la mano con quel lievito. Io di solito unisco il lievito alla farina e mescolo bene poi aggiungo l’acqua e successivamente gli altri ingredienti.

  • Buongiorno. Ho provato a fare questi panini con pessimo risultato. Non hanno lievitato, pur avendoli lasciati tutta la notte. Un mattone di panino. Sicura che il lievito deve essere quello istantaneo e non il classico lievito di birra secco?

  • È una ricetta molto interessante e semplice da fare. È da anni che cerco la ricetta per il pane degli hamburger e questa è perfetta. Ogni volta che la faccio sono tutti contenti. Sono felice di aver scoperto questo blog. È bellissimo.
    Buona giornata.

  • Carissima
    Mi hai messa nei guai
    Nn compro più pane da 3 mesi.
    O lo faccio o nn abbiamo pane… dopo questa delizia a casa mia nessuno vuole più il pane del supermercato e nemmeno della panetteria.
    Menomale che sono veloci, smile

  • Ciao Alessandra! Per questa ricetta é indicato il lievito di birra secco, ma va bene anche quello fresco. Non é adatto invece il lievito in polvere (quello bianco con carbonato acido ecc)

  • Molto buoni, avevo solo il lievito di birra in cubetto e ho usato quello e sarebbero potuti forse lievitare un pò di più.
    L’unica cosa che non capisco, di solito il lievito di birra secco non è istantaneo mentre come lievito istantaneo di solito si intende carbonato acido di sodio e difosfato disodico. Quale dei due tipi di lievito è meglio usare?

  • Ciao Laurel! I panini sono in lievitazione right now e pensavo di fare una sorpresa al mio ragazzo preparandogli un cheeseburger gigante! Secondo te in quante palline dovrei dividere questo impasto per far sì che una di queste diventi enorme? :D

  • Li abbiamo preparati con ottimi risultati. Sono decisamente moooolto più buoni di qualsiasi panino da hamburger avessi assaggiato prima.
    Buona giornata.

  • Vengono 8 panini. Ovviamente sono più buoni se mangiati freschi ma si conservano abbastanza bene per un giorno in un sacchetto ben chiuso (o massimo due giorni).

  • Quanti panini vengono? Se x caso nn li uso tutti si posso o conservare qualche giorno ben chiusi in un sacchetto da freezer? Grazie

  • Ciao Laurel,
    volevo dirti che mi sono imbattuta in questa fantastica, l’ho provata, ed il risultato è stato incredibile!! panini per Hamburger strepitosi, davvero!! Però ho da chiederti due cose, se posso:

    1 – ma al posto dello zucchero, si potrebbe usare il miele al posto dello zucchero? Nel caso, con la stessa grammatura? A casa abbiamo tantissimo miele e non so mai come usarlo….

    2 – la mia teglia riesce a contenere bene 6 panini, 8 diventano un pò strettini, ed io vorrei farli lievitare per bene, secondo te, se lascio l’impasto lievitare 20′ in più (dopo che li ho divisi in otto parti) si vanifica il tutto? Così posso cuocerne quattro alla volta.

    Ti ringrazio sin d’ora per la tua disponibilità!
    Matilde

  • Grazie!Grazie!Grazie! Cara Laurel i tuoi panini hanno fatto ricredere il mio compagno…che, ormai perplesso dai miei molti esperimenti falliti di panettiera in erba, mi ha fatto pure i complimenti!..HAHAHAAA…. Un bacio
    C.

  • Buongiorno Rosaria,
    Purtroppo io non sono assolutamente esperta della cucina celiaca e ho poco esperienza con le farine gluten-free. Mi dispiace! Non mi sento di darti consigli in questo ambito a me sconosciuto. Grazie comunque di essermi venuta a trovare! -L

  • Salve
    Mi chiamo Rosaria sono celiaca, mi ha dato il suo nominativo Lella Belvedere (celiachia point) io preparo il mio pane a casa utilizzando la farina schar per pane, un giorno Lella mi ha consigliato Mix per pane e focaccia gluten free. La confezione non riporta la ricetta, può gentilmente farmi sapere come posso preparare il mio pane per essere più buono? È poi dove posso comprare i semi di sesamo per consumarli essendo sicura di non essere contaminati? La ringrazio anticipatamente.

  • ciao ho fatto i tuoi panini sono spettacolari soprattutto per la doppia lievitazione …..stasera proverò a replicare invece dei soliti burger pads faro dei pads di tonno e ricotta….I love hand-made coocking…..

  • Ciao Laurel
    Ho appena fatto i buns…..ma perché mi si spaccano sopra mentre si cuociono???
    Qualcuno mi può dare un consiglio?? Solo 2 su 8 mi sono venuti bene ????

  • Ciao Francilla,
    Farai fatica dividere a meta’ l’uovo! Ti consiglio di farne 8, li puoi sempre congelare una volta cotti. Scongelati non saranno esattamente come quelli freschi, ma sempre buoni!

  • Cara Laurel,
    mio marito va matto di questi buns :)
    Volevo provare la tua ricetta, ma 8 sono decisamente tanti! posso esattamente dividere a metà le quantità per ottenerne solo 4?
    Thanks ;)

  • Grazie Cristina! Non e’ consigliabile congelare l’impasto. Teoricamente potresti congelarlo dopo la prima lievitazione, quando lo tagli in 8 pezzi. Ma comunque non verra’ nello stesso modo.

  • Ciao Laurel,
    ti seguo da poco ma mi sono subito innamorata delle tue ricette e ovviamente ho cominciato ha comprare i tuoi libri (insolito muffin e American Bakery). Dato che ho trovato questa ricetta ho provato a farla negli stampi da muffin ed è venuta molto buona anche se probabilmente sarebbe stato il top se fossi riuscita a far lievitare l’impasto ancora un po (ho usato la Manitoba). Dato che vorrei riproporli in queste feste natalizie secondo te è possibile congelare l’impasto dopo la lievitazione e cuocerlo il giorno stesso? Grazie

  • dopo il corso fatto con Laurel sono riuscita a fare dei burger buns buonissimi!!!! li ho fatti anche in formato più piccolo per mini hamburger ed erano deliziosi per una cena in piedi.

  • Ciao Michela! Come sempre quando fai il pane in casa, e’ meglio mangiato il giorno che lo cuoci. Questi panini si possano conservare per qualche giorno, ma si seccano un pochino.

  • Ciao! Lascio un commento solo oggi ma ti seguo da anni e il tuo blog e’ la mia bibbia! Domanda… per quanto tempo restano soffici i buns dopo la cottura? Se li preparo il giorno prima sono ancora buoni la sera dopo? Grazie!

  • Ciao!!! Non scrivo mai commenti ma questa volta mi sono decisa.. Ho provato tantissime tue ricette ed il risultato e’ sempre fantastico, questi buns poi… Beh sono mondiali!!!! Grazie mille! Le tue ricette per me sono : affidabili 100%! Risultato sempre perfetto! BRAVA

  • Ciao! Infatti Imma ho sostituito con un cubetto esatto Come dice Laurel e secondo me vengono anche più morbidi che con il lievito secco :-)

  • Vorrei tanto cimentarmi a fare questi fantastici panini ma non so come reperire il lievito di birra istantaneo, se usassi quello classico fresco quanto ne devo usare?
    Ho letto di Francesca che l’ha fatto in questo modo, qualcuno può indicarmi la quantità giusta?
    Grazie in anticipo

  • Ciao complimenti per i tuoi panini….mi servirebbe se hai la ricetta dei bagel…ma i bagel sono dei panini americani? Grazie mille
    Manuela

  • Ciao, ho progato ,a non si son ginfiati , forse lievitati male .. Riprovero’! Pero’ ho fatto il tuo dry rub per le costine ed e’ da paura!!

  • Ciao laurel, venerdì ho una cena con amici

    pensavo si fare questi panini solo chedi venerdì non ho proprio tempo di farli, se li preparo un giorno prima come faccio a conservarli morbidi???

  • Ricetta buonissima!!!!! Grazie!!!! I panini vengono morbidissimi. Unica variante è che ho messo il lievito di birra fresco.
    Fatti due settimane fa, ma stasera a grande richiesta del mio fidanzato li rifaccio!!!! :-)

  • sono semplicemente ottimi..ma per migliorarli penso di aver bisogno di un consiglio…che tipo di farina usi??

  • Ah ecco! è andata proprio così :-) la prima volta sn stata più precisa con i tempi. grazie mille per la dritta.

  • Ciao Marta! I panini si sgonfiano soprattutto se sono stati lievitati per troppo tempo, o troppo al caldo. Secondo me dovresti fare attenzione, una volta che siano divisi in panini e messi a lievitare la seconda volta, di farli gonfiare, ma non lasciarli più di un’ora (anche meno se l’ambiente e’ molto caldo). Grazie!

  • Ciao Laurel! Ricetta veramente ottima e di grande effetto! Li ho fatti 3 volte, ma mentre la 1ma volta sn riusciti perfettamente, le altre 2 volte quando ho spennellato i panini con l’uovo si sn sgonfiati :-( erano lievitati così bene…non capisco come mai..durante la cottura poi sono rimasti tipo frittella,gonfiandosi solo un pochino…forse perchè l’uovo era troppo freddo? eppure la 3za volta ho tirato fuori dal frigor l’uovo perchè non fosse freddo.

  • Grazie! Li ho preparati ieri e già l’odore mi ha deliziato, l’aspetto invitato, il tocco convinto… stasera passo all’assaggio!
    Cristina

  • sostituendo lo zucchero con del malto (ad esempio di riso) è possibile ottenere dei buns un po’ meno dolciastri mantenendo la stessa consistenza? preparazione molto efficace comunque!

  • Grazie per la ricetta! Provati stasera per serata super bowl: strepitosi! Mio marito dice che creano dipendenza…

  • volevo ringraziarti della fantastiva ricetta! a volte se avanzano io li congelo poi li scongelo al microonde quando ho voglia di un bel panino e nn c’e’ paragone con quelli che si comprano!!!

  • Ciao Valeria. La crosta rimane un po’ più croccante rispetto ai panini confezionati, ma non dovrebbe essere dura. Potrebbe essere che siano stati cotti un po’ troppo o a temperatura un po’ alta. Grazie, a presto!

  • ciao laurel! innanzitutto tanti auguri per essere diventata mamma!
    volevo sapere la consistenza come deve venire morbida come quelli che si comparano o la crosta rimane un po’ più dura? ieri li ho fatti il sapore era ottimo ma rimanevano n po’ più duri forse anche perché ho usato il lievito madre.
    grazie valeria

  • Li ho fatti un paio di volte e devo dire che sono fantastici! L’impasto è di gran lunga più buono di quelli che si comprano, li consiglio a tutti perché sono veramente semplici da fare! Grazie della ricetta!

  • Quanto mi piacciono! Sarà solo pane ma…c’è una bella differenza tra questi e gli allegri buns in busta al gusto alcol. Li proverò sicuramente, grazie!

  • ciao Laurel,
    per una cena “fast food style” con le amichette di mia figlia ho fatto i tuoi panini per hamburger, i tuoi chocolate chips cookies, i tuoi brownies e ho seguito i tuoi consigli per un hamburger più morbido… insomma, ti ho saccheggiata a piene mani! :)
    volevo ringraziarti perchè è venuto tutto buonissimo, grazie mille davvero! ma di tutte le ricette che ho fatto, questa dei panini merita sicuramente la menzione d’onore… sono fantastici!
    grazie ancora,
    paola

  • Ciao Lorel ho provato a fare questi panini e sono venuti benissimo! Ho fatto solo un piccolo cambiamento, ho utilizzato il lievito secco normale (il più famoso in Italia è nelle bustine grigie). Solitamente quello istantaneo lo uso per preparazioni che devono lievitare in forno. Spero sia un consiglio che potrà esserti utile.
    Un abbraccio e in auguri per il tuo nuovo libro! :)

  • Non mi dire!!! Il famoso Johnny ha il negozio in San Gottardo???? Ma io abito vicinissimo! Gli farò una vista sicuramente, eheheh

  • Gaia sono bellissimi :) A me non sono venuti così soffici con le farine gluten free! Ho provato con la mix it ma sono rimasti anche un po’ bianchi… Comunque molto buoni!!!

  • cara Laurel, ho acquistato il tuo libro e ho provato alcune delle tue ricette sono a dir poco fantastiche. Complimenti!
    Poi i panini fatti in casa sono straordinari…
    Saluti Lucia!

  • Ciao! volevo sapere se è possibile congelarli per fare scorta.
    Se sì, mi consigli d cuocerli copletamente prima o di fare solo una mezza cottura e completarla dopo averli scongelati???
    Grazie mille!!!!

Lascia un commento