Best Burger Buns:
panini per hamburger fatti in casa


Si torna al lavoro (e quindi in cucina) dopo una lunga e piacevole vacanza. Le cose da fare sono molte, ma volevo comunque dare un segno di vita e parlare di una delle mie ricette preferite.

I panini da hamburger fatti in casa fanno veramente la differenza. Hanno il potere di trasformare un normale sandwich in un piatto straordinario, ed è sempre divertente osservare lo stupore sui volti dei tuoi amici quando ti chiedono esterrefatti:” tu vuoi dire che…hai fatto anche il pane?!” Quando ne ho il tempo, lo faccio sempre, a meno che gli ospiti non siano troppo numerosi o la mia agenda troppo fitta di impegni. Ed è allora che entra in gioco Johnny.

Poche settimane fa avevo bisogno di un gran numero di questi panini, e non avevo il tempo di farli da sola. Quindi, con l’aiuto della mia amica Marina, siamo andate dal suo panettiere di fiducia con il mio libro in mano e gli abbiamo chiesto se fosse disponibile ad imparare una nuova ricetta, e a moltiplicarla per 60. Lui non si è solo dimostrato affabile, ma addirittura entusiasta al proposito. Questo panettiere, un appassionato degli Stati Uniti che risponde al nome di Johnny, si è dedicato senza risparmio alla causa e i panini sono venuti un capolavoro: soffici, delicati e leggermente dolci. Ne sono rimasta completamente soddisfatta, e divertita dal fatto di aver dato una mia ricetta ad un panettiere italiano professionista.

In sostanza, se ne avete il tempo, vi raccomando di provare questa ricetta a casa; è semplice e per lo più di nessuna fatica, mentre si aspetta che l’impasto lieviti. Se invece avete altro da fare, non vi resta che chiamare Johnny: sarà più che felice di prepararvela in men che non si dica. Giò, Il Fornaio del Corso – Corso San Gottardo 12 – 20136 Milano – Tel. 02 8322649

Burger Buns: Panini per hamburger fatti in casa

Per l’impasto:

  • 180 ml d’acqua calda
  • 30 g di burro, ammorbidito
  • 1 uovo
  • 450 g di farina
  • 50 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 bustina di lievito di birra secco

Per la copertura:

  • 1 uovo sbattuto con un cucchiaino d’acqua
  • semi di sesamo
Per 8 panini

Mescolate tutti gli ingredienti per l’impasto e lavoratelo per circa 10 minuti fino a quando diventa soffice e liscio.

Mettetelo in una ciotola leggermente unta di olio e eoprite con un canovaccio. Lasciatelo lievitare per 1 o 2 ore, finche’ raddoppia di volume.

Sgonfiate leggermente l’impasto, formate un panetto e tagliatelo in 8 pezzi. Formate con ciascuno un disco dello spessore di circa 2,5 cm e di un diametro di 8 cm. Mettete i panini su una teglia leggermente unta di olio, coprite e lasciateli lievitare per un’altra ora, finche’ sono bene gonfi.

Accendete il forno a 190°C. Spenellate i panini con l’uovo sbattuto con un cucchiaino d’acqua, poi spolverate con i semi di sesamo.

Cuocete nel forno già caldo finche’ sono dorati, per circa 15 minuti.

{ 181 Commenti }
  • apr 14, 2015

    Volevo sapere una cosa:
    Se li congelo da cotti,quando li voglio riutilizzare,devo aspettare che si scongelino,oppure li cuocio direttamente da congelati…?
    E se si,a che temperatura?
    Grazie

    elvio apr 14, 2015
    Replica
    • pedro
      mag 8, 2015

      Io li ho cotti nel frigo a legna e poi li ho ricongelati in forno. Uno spettacolo elvio!

      pedro mag 8, 2015
  • apr 18, 2015

    Volevo sapere una cosa:
    Se li congelo da cotti,quando li voglio riutilizzare,devo aspettare che si scongelino,oppure li cuocio direttamente da congelati…?
    E se si,a che temperatura?
    Grazie

    elvio apr 18, 2015
    Replica
  • Francesca
    apr 21, 2015

    Ho appena provato la ricetta. Ho fatto un panino gigante. Ma è normale che l’impasto sia dolciastro?

    Francesca apr 21, 2015
    Replica
    • apr 23, 2015

      Si, l’impasto é leggermente dolce.

      Laurel apr 23, 2015
  • stefania
    apr 29, 2015

    Ricetta perfetta

    stefania apr 29, 2015
    Replica
  • […] voi la ricetta migliore che ho trovato: si tratta di quella che propone Laurel Evans nel suo blog Un’americana in cucina (blog […]

    Replica
  • roberto
    giu 4, 2015

    Provata usando lievito madre e malto diastatico al posto del lievito di birra,diminuendo di 10 gr lo zucchero e attivando il lievito con un cucchiaino di miele…..fantastici

    roberto giu 4, 2015
    Replica
    • vittoria
      giu 28, 2015

      Roberto che ha scritto di aver usato lievito madre e malto, in che dosi esattamente? Grazie

      vittoria giu 28, 2015
  • Francesco
    giu 15, 2015

    Ciao, innanzitutto complimenti per la ricetta è fantastica
    Avrei una domanda, se aumento le dosi per fare più panini come mi comporto con il lievito? che proporzione devo mantenere?
    Grazie mille

    Francesco giu 15, 2015
    Replica
  • chicca
    giu 29, 2015

    Avevo messo via questa tua ricetta anni fa ma non l’avevo ancora provata. La scorsa settimana, invece, ho fatto questi strepitosi panini, che sono venuti perfetti. Abbiamo cenato da re, hamburger e cipolle caramellate, tutto fatto da me. Mi hanno chiesto di replicare a breve.
    Grazie per aver condiviso questa meravigliosa ricetta e per farci apprezzre la cucina del tuo paese, vista dagli italiani con un certo sospetto…

    chicca giu 29, 2015
    Replica
  • Bea
    lug 31, 2015

    Ciao Laurel, vorrei usare il latte per la copertura al posto dell’uovo sbattuto. Pensi che vada bene o ci sono controindicazioni?
    Grazie in anticipo

    Bea lug 31, 2015
    Replica
  • valeria
    set 23, 2015

    Era andato tutto bene ma son venuti duretti … hanno cotto troppo? Forno a gas 190 ° x 15 minuti e una bottarella di un paio di minuti con il grill sopra per farli colorare perché erano anemici :( peccato

    valeria set 23, 2015
    Replica
  • Angela
    ott 14, 2015

    Ciao, mi piacerebbe provare questa ricetta domani, mi dici esattamente quanti grammi di lievito secco?hai scritto una bustina ma io ne ho una da 100 gr.
    Grazie mille!

    Angela ott 14, 2015
    Replica
    • ott 14, 2015

      Una bustina classica di lievito contiene 7 gr.

      Laurel ott 14, 2015
  • Arianna
    ott 19, 2015

    Ciao. Vorrei sapere che tipo di farina hai usato. Manitoba, 00, o mista?
    Grazie!

    Arianna ott 19, 2015
    Replica
  • […] questi hanno davvero una marcia in più. Sarà forse perché sono di un’americana DOC, Laurel Evans? Probabilmente sì! Sono panini dalla morbidezza incredibile, ma la cosa che realmente adoro è il […]

    Replica
  • Roberta
    nov 9, 2015

    Fatti stasera. Belli e sicuramente buonissimi. Unico mio errore, non mi sono regolata e mi sono diventati troppo grossi ????
    Rubo spesso tue ricette e vengono tutte perfettamente. Bravissima!!!

    Roberta nov 9, 2015
    Replica
  • Roberta
    nov 9, 2015

    Fatti stasera. Belli e sicuramente buonissimi. Unico mio errore, non mi sono regolata e mi sono diventati troppo grossi ????
    Rubo spesso tue ricette e vengono tutte perfettamente. Bravissima!!!

    Roberta nov 9, 2015
    Replica
  • Roberta
    nov 9, 2015

    Fatti stasera. Belli e sicuramente buonissimi. Unico mio errore, non mi sono regolata e mi sono diventati troppo grossi ????
    Rubo spesso tue ricette e vengono tutte perfettamente. Bravissima!!!

    Roberta nov 9, 2015
    Replica
  • Marco
    nov 19, 2015

    Ciao Laurel volevo solo saper che farina usi per i bun. Grazie

    Marco nov 19, 2015
    Replica
    • nov 22, 2015

      Io uso solitamente lo 00

      Laurel nov 22, 2015
  • elisa
    nov 30, 2015

    LAurel complimenti e grazie per questa ricetta, provata con farina di farro, ottimi panini.

    elisa nov 30, 2015
    Replica
    • Veronica
      set 16, 2016

      Ciao! Io volevo sapere se usate farina 00 o se qualcuno invece, cm me, userebbe farina 0 o 1 e se sì se devo cambiare qualcosa della ricetta…vorrei farli domani ma ho ospiti quindi nn voglio che nn escano ecco! ???? altra cosa, con QSt dose quanti panino escono???

      Veronica set 16, 2016
  • Giacomo
    gen 4, 2016

    Ciao Laurel grazie della ricetta! Non ho ancora provato a farli e vorrei sapere: si può usare il lievito di birra fresco? Se si in che dosi? E infine con queste quantità quanti panini vengono? Grazie

    Giacomo gen 4, 2016
    Replica
    • gen 5, 2016

      Ciao Giacomo! Si che puoi usare il lievito fresco! Ti basterà un dado. Vengono fuori 8 panini con questi dosi ma si possano tranquillamente raddoppiare se uno vuole farne di più.

      Laurel gen 5, 2016
  • Stefano
    gen 9, 2016

    Ottima ricetta, davvero buonissimi. Avevo paura venissero troppo dolci, quindi ho usato solo 30g di zucchero e così sono riusciti perfetti per i miei gusti. E concordo con l’autrice: fanno tutta la differenza del mondo per la riuscita del piatto rispetto al pane industriale che si trova in commercio.

    Stefano gen 9, 2016
    Replica
  • alexandra
    feb 4, 2016

    è la prima volta che commento una ricetta.. sono venuti buonissimi e bellissimi, anche a me che con il pane sono una frana.. grazie mille

    alexandra feb 4, 2016
    Replica
    • feb 4, 2016

      Sono contenta che ti sia piaciuta! Grazie per il commento, mi fa davvero piacere :)

      Laurel feb 4, 2016
  • angela
    feb 6, 2016

    Grazie Laurel per aver condiviso questa preziosa ricetta.
    Adesso si che si possono mangiare gli hamburger!
    Eseguita ieri: un successone!

    angela feb 6, 2016
    Replica
  • Federico
    feb 9, 2016

    Questa ricetta è diventata un “must” a casa mia. E’ appesa fissa in cucina.
    Solo qualche piccola variante: uso una parte di farina integrale (anche il 50%)e un po’ meno zucchero. Ne faccio faccio sempre una dozzina e poi li surgelo.
    E quando abbiamo voglia di Hamburger alti 10/12 cm basta comprare dell’ottimo manzo macinato, il resto ingredienti a piacere: bacon , insalata pomodoro formaggio, cipolle rosse caramellate nel worcester ( sono spaziali) ecc…
    Ah …un consiglio a tutti da uno che panifica tutto il panificabile: o lievito secco o lievito madre. Non usate il panetto di lievito di birra, ha risultati differenti ogni volta, non sapete mai come è stato conservato e sa troppo di lievito di birra. Il secco è a prova di bomba garantito!

    Federico feb 9, 2016
    Replica
  • ELEONORA
    feb 11, 2016

    LIEVITO SECCO MADRE VA BENE?
    GRAZIE

    ELEONORA feb 11, 2016
    Replica
    • feb 14, 2016

      Ciao Eleonora, credo di si! Non l’ho mai provato quindi ti consiglio di seguire l’indicazione della confezione di lievito per quanto riguarda la dose e il metodo di utilizzarlo.

      Laurel feb 14, 2016
  • Paolo
    feb 13, 2016

    Standing ovation! Ho seguito le istruzioni passo passo (ho solo ridotto di qualche grammo lo zucchero) e sono venuti dei panini ECCELLENTI! Grazie davvero per questa splendida ricetta!

    Paolo feb 13, 2016
    Replica
  • feb 26, 2016

    Buonissimi complimentoni!

    Giovanni feb 26, 2016
    Replica
  • […] P.s. Questa ricetta viene da un blog bellissimo, ricco di spunti: Un’americana in cucina. Il suo post sugli hamburger lo trovate qui. […]

    Replica
  • […] P.s. Questa ricetta viene da un blog bellissimo, ricco di spunti: Un’americana in cucina. Il suo post sugli hamburger lo trovate qui. […]

    Replica
  • Imma
    mar 16, 2016

    Super ricetta! Provata l’altro giorno!
    Mentre li preparavano e durante la lievitazione pensavo sarebbe stato un disastro e poi?? Una volta cotti, perfetti!!
    Dankeeeee

    Imma mar 16, 2016
    Replica
  • Sara
    apr 24, 2016

    Li ho fatti ieri sera usando un terzo di farina tipo 2 e, non avendo i semini di sesamo, sopra ci ho messo un po’ di erba cipollina fresca… Una GODURIA!! Ricetta stupenda, grazie per averla condivisa!

    Sara apr 24, 2016
    Replica
    • Veronica
      set 16, 2016

      Ciao! Io volevo sapere se usate farina 00 o se qualcuno invece, cm me, userebbe farina 0 o 1 e se sì se devo cambiare qualcosa della ricetta…vorrei farli domani ma ho ospiti quindi nn voglio che nn escano ecco! ???? altra cosa, con QSt dose quanti panino escono???

      Veronica set 16, 2016
    • set 16, 2016

      Ciao Veronica, io ho usato sia la farina 00 che la 0 con buoni risultati. Le dosi della ricetta sono per 8 panini.

      Laurel set 16, 2016
  • Monica
    apr 27, 2016

    Ciao, ho appena finito di preparare l’impasto, se li inforno già oggi,e poi li mangiamo domani sera? Di solito quelli comprati, li apro a metà e li metti sulla griglia, mentre cucino la carne. Grazie

    Monica apr 27, 2016
    Replica
    • mag 11, 2016

      Scusa il ritardo Monica, ero in Texas e non ho visto gli ultimi commenti! Si, puoi farli il giorno prima. Sono piu buoni ovviamente freschi, ma se li metti a tostare sulla griglia saranno buoni comunque ;)
      L’importante e di conservarli bene: in un sacchetto poi avvolto in pellicola per evitare il contatto con l’aria.

      Laurel mag 11, 2016
  • Anna
    giu 6, 2016

    S P E T T A C O L O!!!!

    L’impasto è soffice ma consistente: talmente buono da riuscire a cambiare totalmente il gusto dell’hamburger!
    Anzichè i semi di sesamo, che non amo, ho messo un mix di semi di zucca, lino e girasole, e qualche fiocco di sale.

    Con questi panini, addio dieta!
    Grazie Laurel ;) :)

    Anna giu 6, 2016
    Replica
  • Giusy
    ago 9, 2016

    Ciao si può usare farina integrale?

    Giusy ago 9, 2016
    Replica
    • set 12, 2016

      Ciao Giusy! Puoi usare una parte di farina integrale, ma non userei più del 60% della farina totale altrimenti vengono troppo duri.

      Laurel set 12, 2016
  • ALESSANDRO MEUCCI
    ago 16, 2016

    sono una PIZZERIA mi piacerebbe inserire nel menù anche degli hamburger e guardando la ricetta dei burger buns volevo capire alcune cose, io sono una pizzeria e per fare un quantitativo dovrò raddoppiare se non di più i vari in ingredienti, io per il lievito lavoro quello fresco di birra in panetti da 25 gr mentre lei nella sua dose 1 bustina secco di birra come mi devo comportare con il peso del lievito cioè nella sua ricetta quanto lievito di birra fresco?
    se funziona posso fare un impasto per burger buns un po più consistente cuocerli e poi congelarli? li devo congelare interi oppure gia tagliati?
    per scongelarli come : temperatura ambiente? nel micro onde? o direttamente sulla piastra?
    grazie.

    ALESSANDRO MEUCCI ago 16, 2016
    Replica
  • Simone
    ago 19, 2016

    Non abbiate paura di usare lo zucchero non serve solo per dare sapore ma anche per dare colore al vostro pane e quel minimo di fragranza

    Simone ago 19, 2016
    Replica
  • ago 24, 2016

    Buonissimi ! Complimenti per la ricetta, l’ho eseguita a casa e devo dire che sono venuti buonissimi, per questo ho deciso di farli per la mia festa di compleanno servendoli in questi sacchetti per hot dog che ho trovato su questo sito http://www.monousodirect.it/sacchetti-per-hamburger/sacchetto-di-carta-antigrasso-times-16x165cm-500-pezzi-4926.html
    Ho fatto una bellissima figura! Grazie!!!!

    Lady Jeanette ago 24, 2016
    Replica
  • ago 30, 2016

    wwwwwwwwwwwwow buonissimi complimenti!

    Lady Jeanette ago 30, 2016
    Replica
  • Aisa
    set 10, 2016

    ciao, vorrei sapere se possono essere congelati da cotti e come fare quando dobbiamo usarli, cioè lasciarli scongelare a temperatura ambiente oppure infornarli di nuovo, grazie.

    Aisa set 10, 2016
    Replica
    • set 12, 2016

      Ciao Aisa! Sarebbe meglio scongelarli a temperatura ambiente, poi scaldarli sulla piastra appena prima di servirli.

      Laurel set 12, 2016
  • Leti
    ott 7, 2016

    Ciao, ho fatto i buns e sono venuti molto bene, un successone anche per me che non sono la maga dei lievitati fatti in casa… una domanda: ma davvero ci vanno solo 180 ml d’acqua? Io sono andata a occhio e ne ho messi di più, forse più del doppio…
    E grazie davvero!! :-)

    Leti ott 7, 2016
    Replica
  • SweetLiux
    ott 28, 2016

    Salve, vorrei sapere che farina dobbiamo fare?
    Farina 00? Farina semola di grano duro o altro?
    Aspetto per una vostra domanda, grazie.

    SweetLiux ott 28, 2016
    Replica
    • ott 30, 2016

      Farina 00 va benissimo!

      Laurel ott 30, 2016
  • Alessia
    nov 3, 2016

    Questa ricetta era un po che girava per casa…ma…non so il perché, non mi convinceva. Sabato l’ho provata e…non l’abbandonerò mai più! sono FANTASTICI meglio di quelli comprati al forno.
    Grazie cara!

    Alessia nov 3, 2016
    Replica
  • Andrea
    nov 16, 2016

    Salve Laurel,volevo sapere se l’uovo negli ingredienti della ricetta è messo nell’impatto oppure se usato solo per spennellarli. Grazie in anticipo…vorrei provare la tua ricetta

    Andrea nov 16, 2016
    Replica
    • nov 19, 2016

      anche nel impasto ;)

      Laurel nov 19, 2016
  • dic 1, 2016

    Ciao, vorrei provare a farli ma con queste dosi quanti gr di lievito di birra fresco???

    Emanuel Campanelli dic 1, 2016
    Replica
  • Paolo
    dic 2, 2016

    Ho mia figlia intollerante al lattosio, se utilizzo la margarina anziché il burro, mantengo le stesse dosi?? Grazie in anticipo

    Paolo dic 2, 2016
    Replica

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *