Brownies


Questa, tra tutte le ricette americane che ho proposto in Europa, è stata di gran lunga quella di maggior successo. So anche di non essere sola, ho avuto infatti il grande piacere di leggere il libro di David Lebovitz, Sweet Life in Paris, nel quale lui viaggia spesso per la città portando i suoi brownies ad amici e conoscenti per consolidare i suoi rapporti con gli altri. Pensatela come una sorta di diplomazia gastronomica. Questa è il mio cavallo di battaglia, posso farlo con gli occhi chiusi ed in tempo zero, e più di una volta mi è capitato alle 3 del mattino, se adeguatamente pregata da un gruppo di amici affamati. La posto oggi in onore della raccolta di ricette americane di Anice & Cannella. Sono rimasta molto sorpresa e contenta di scoprire il suo post su una ricetta del mio libro e sulla sua conseguente proposta della raccolta.

Brownies al cacao

  • 150 g burro
  • 250 g zucchero
  • 75 g cacao amaro (in polvere)
  • 1/4 cucchiaino sale
  • 1/2 cucchiaino essenza di vaniglia (facoltativo)
  • 2 uova, fredde
  • 60 g farina
  • 50 g noci tritati (facoltativo)

Scaldate il forno a 180 gradi. Foderate di carta da forno una teglia quadrata di circa 20 cm.

Fondete a bagnomaria il burro, zucchero cacao, e sale, mescolando tanto in tanto finche’ il composto e liscio e caldo. Togliete dal fuoco il pentolino e lasciate  raffreddare un leggermente.

Quindi unite l’essenza di vaniglia e mescolate con un cucchiaio di legno. Poi incorporate le uova, una per volta, e mescolando vigorosamente dopo ogni aggiunta. Quando il composto e’ denso e omogeneo, aggiungete la farina e sbattete con forza per un paio di minuti. Se le usate, aggiungete le noci a questo punto.

Quindi versate il composto nella teglia e infornate per 20-25 minuti a 180 gradi. Cuocete finche’ un stecchino infilzato nel dolce ne esce ancora con qualche briciola attaccata.Tagliate in 16-25 quadratini.

La raccolta di Anice & Cannella:

{ 127 Commenti }
  • Elisa
    set 11, 2014

    Ciao Laurel.
    Ho notato che questa ricetta è diversa da quella che c’è nel tuo ultimo libro. In questa non c’è il lievito e usi il cacao, mentre l’altra prevede l’uso di lievito e cioccolato. Essendo indecisa su quale ricetta seguire vorrei sapere se il risultato finale è differente in termini di consistenza e gusto. Grazie in anticipo per la risposta.

    Elisa set 11, 2014
    Replica
  • Cristina
    ott 24, 2014

    Ma quanto ci mette lo zucchero a sciogliersi?

    Cristina ott 24, 2014
    Replica
  • valentina
    ott 25, 2014

    Ciao Laurel
    ho rifatto decine di volte questa ricetta, ma non mi viene mai la crosticina.
    Da cosa dipende?
    Il fatto di sciogliere cioccolato, burro e zucchero può incidere sulla riuscita della ricetta?
    Grazie,
    Valentina

    valentina ott 25, 2014
    Replica
    • valentina
      ott 29, 2014

      … sciogliere cacao, zucchero e burro al microonde, intendevo! ;-)

      valentina ott 29, 2014
    • ott 29, 2014

      Ciao Valentina! No, va benissimo sciogliere tutto al microonde. La crosticina può dipendere al calore del forno. Se il tuo forno é troppo caldo potrebbe non venire fuori. Se usi la ventola ricordati di abbassare di 15-20 gradi la temperatura di cottura.

      Laurel ott 29, 2014
  • […] adesso..Questa ricetta non é proprio natalizia,ma é di una bontá pazzesca. L”ho trovata qui ….e piú americani cosí si muore! Credo che questo sará il mio ultimo post prima delle […]

    Replica
  • Paola
    feb 17, 2015

    Fatta…è buonissima!!!
    Io il burro, cacao e zucchero li sciolgo a bagnomaria…..

    Paola feb 17, 2015
    Replica
  • Erika
    feb 22, 2015

    Ciao! ! Si può avere la versione con il lievito per favore? Grazie?

    Erika feb 22, 2015
    Replica
  • vale
    mar 8, 2015

    Di tante ricette di brownies che ho provato questa è la migliore in assoluto!!!! Ogni volta un successone….ho però notato che 25 minuti non bastano,io lo lascio sempre almeno 28/29…sarà il forno…
    complimentoni

    vale mar 8, 2015
    Replica
  • […] Ricetta trovata su unamericanaincucina […]

    Replica
  • Eli
    mar 26, 2015

    Ciao Laurel,
    la tua ricetta è fantastica ma non sono riuscita ad ottenere la crosticina in superficie… a che altezza del forno posizioni la teglia?Io l’ho infornata a metà altezza…

    Ho provato un’altra ricetta di brownies che prevedeva l’aggiunta di zucchero e farina come ultimi ingredienti e in questo modo ho ottenuto la crosticina tanto desiderata ma la tua ricetta è decisamente migliore … vorrei solo capire come ottenere la crosta… :) grazie e un bacio

    Eli mar 26, 2015
    Replica
    • mar 26, 2015

      Ciao Eli! La crosticina si ottiene con la lavorazione del impasto. Se vuoi ottenere una crosticina più marcata potresti sbattere l’impasto con un robot (o fruste elettriche) ad alta velocità per 5 minuti dopo avere aggiunto le uova, ma prima di aggiungere la farina. Fammi sapere come ti viene!

      Laurel mar 26, 2015
  • Eli
    mar 27, 2015

    grazie , sei stata velocissima! E per quanto riguarda la posizione della teglia nel forno a che altezza la posizioni?
    In un tuo video ho visto che suggerivi , una volta versato l’impasto nella teglia e poco prima di infornare, di raschiare con una spatola di gomma la superficie e che in questo modo si sarebbe formata la crosta… provo anche cosi’? :)

    Eli mar 27, 2015
    Replica
  • Cristina
    apr 22, 2015

    Favolosi! Ho la casa che profuma di cioccolata. Ottima la consistenza e il sapore…..da ripetere!

    Cristina apr 22, 2015
    Replica
  • lorella
    apr 27, 2015

    Ciao Laurel! Grazie 1000 per questa ricetta! E’ possibile aggiungere la farina di cocco? Se sì, in quale quantitativo? Devo togliere parte della farina 00? Grazie, ciao Lori

    lorella apr 27, 2015
    Replica
  • Andrea
    mag 1, 2015

    Sono venuti uno spet-ta-co-lo! Madonna che buoni, grazie mille!

    Andrea mag 1, 2015
    Replica
  • Claire
    mag 21, 2015

    Ciao, vorrei capire la differenza tra le ricette che prevedono il cacao e quelle che prevedono il cioccolato. Come ottenere brownies “fudgy”?
    Grazie!!

    Claire mag 21, 2015
    Replica
  • Miriana
    giu 14, 2015

    ciao Laurel grazie per questa ricetta che sicuramente proverò nei prossimi giorni. Volevo sapere se è un dolce che si può prepare il giorno prima per il giorno dopo e se va conservato in frigo.

    Miriana giu 14, 2015
    Replica
    • giu 16, 2015

      Ciao Miriana! Puoi farli tranquilamente il giorno prima, anzi.. sono anche più buoni il giorno dopo! Vanno conservati a temperatura ambiente pero’, non in frigo. Basta avvolgerli bene in alluminio.

      Laurel giu 16, 2015
  • […] ricetta di questi Brownies è una delle migliori mai sperimentate, e del resto, quando l’ho vista, ho capito subito che sarebbe stata La ricetta dei Brownies dato che ce l’ha fatta conoscere […]

    Replica
  • Luana
    giu 19, 2015

    Ciao come li conservo Senza che si secchino e diventino gommosi appena freddi?!o magari devo cuocerli meno,?

    Luana giu 19, 2015
    Replica
  • Elisa
    ago 18, 2015

    Cara Laurel,
    Incuriosita dalla ricetta, ma soprattutto spinta dalla mia golosità per il cioccolato li ho fatti questa sera…STREPITOSI!!! Li ho dovuti togliere dalla tavola, altrimenti sarebbero finiti tutti in un lampo!
    Super super Complimenti!!!

    Elisa ago 18, 2015
    Replica
  • ago 30, 2015

    bella ricetta! mi piace molto il fatto del forno come prima cosa, così quando l’impasto è pronto il forno è già caldo

    Andrej Radetti chef ago 30, 2015
    Replica
  • Eva
    nov 2, 2015

    Ciao quali Noci consigliate per i brownies? O nocciole ?

    Eva nov 2, 2015
    Replica
  • giovanni
    nov 11, 2015

    Ciao Laurel,volevo chiederti gentilmente la ricetta che prevede il cioccolato fondente al posto del cacao,mi faresti un grandissimo favore,grazie.

    Giovanni

    giovanni nov 11, 2015
    Replica
  • Lady_Rowan
    nov 13, 2015

    Ho cercato una ricetta per dei brownies che rendesse al meglio, ne ho lette tante e alla fine mi sono convinta a provare la tua.
    … e adesso non fanno che richidermeli!!! Sono ottimi! :)

    Lady_Rowan nov 13, 2015
    Replica
  • Giovanni
    nov 13, 2015

    Ciao Laurel,
    volevo sapere se altera la buona riuscita del brownies al cioccolato l’aggiunta della buccia dell’arancia,grazie.

    Giovanni

    Giovanni nov 13, 2015
    Replica
  • mirella bordignon
    nov 14, 2015

    ciao a tutti ,l’ho fatta anche io ed è venuta molto buona .
    un pezzo tira l’altro mmmmmmm! delicieux.
    domattina ripetto,troppo buono.

    mirella bordignon nov 14, 2015
    Replica
  • Claudia
    nov 25, 2015

    Ciao Laurel,
    premesso che la tua ricetta è ormai diventato un mio cavallo di battaglia, mi chiedevo se aggiungendo dei pretzel sbriciolati all’interno compromettei il sapore meraviglioso di questi brownie, o potrebbe invece essere una variante curiosa.
    Che ne dici?
    Grazie mille e complimenti!

    Claudia nov 25, 2015
    Replica
    • nov 27, 2015

      Secondo me potrebbe essere una variante carina! Prova, e fammi sapere! ;)

      Laurel nov 27, 2015
  • Maura
    dic 3, 2015

    La teglia di che misura????

    Maura dic 3, 2015
    Replica
  • Daniela
    dic 20, 2015

    Scusami una (forse) correzione: non sono nocciole invece delle noci? Cmq li ho fatti e sono spettacolariiiiiiiiiii!!!!! Io li mangio caldi e se c’è, con un filo di cioccolato fuso bianco sopra *___*

    Daniela dic 20, 2015
    Replica
    • dic 20, 2015

      Ciao! Da noi di solito si usano le noci, non le nocciole, nei brownies. Ma sono buonissimi anche con le nocciole!

      Laurel dic 20, 2015
  • matiu
    feb 1, 2016

    il mio brawnies e venuto abbastanza bene ma e liquido all interno come devo fare?

    matiu feb 1, 2016
    Replica
    • feb 17, 2016

      Ciao! Dovresti cuocerli un pochino di più per farli solidificare al interno.

      Laurel feb 17, 2016
  • Giulia
    feb 17, 2016

    Ciao! :) il gusto viene molto amaro e fondente? Ho visto che lo zucchero è molto quindi non penso ma per sicurezza chiedo, voglio preparali al mio ragazzo e a lui non piace il fondente! Baci :)

    Giulia feb 17, 2016
    Replica
    • feb 17, 2016

      Ciao! Il sapore non é amaro perché c’é tanto zucchero, ma viene comunque abbastanza fondente con un forte sapore di cioccolato. Se al tuo ragazzo non piace il cioccolato fondente puoi sempre provare la versione con il cioccolato al latte qui.

      Laurel feb 17, 2016
  • Stefania
    feb 19, 2016

    È la seconda volta che provo questa ricetta… La prima ho un po’ arrangiato, avevo un po’ meno cacao ed avevo usato un recipiente troppo piccolo (si, sono pigra e mi seccava sporcarne un altro >_<), per cui ho saltato la parte del mescolare vigorosamente XD e ciononostante è venuto buono buono… Ma adesso che ho seguito tutte le indicazioni alla lettera… *^* è divino!!!! Ah ovviamente non proprio alla lettera: oltre alle noci ho messo anche mandorle, pinoli ed uvetta passa… Che vile lo dico a fare! :P
    Laurel non finirò mai di ringraziarti per questa ricetta :)

    Stefania feb 19, 2016
    Replica
  • Anastasia
    mar 5, 2016

    gli ho fatti migliai di volte sempre alla perfezione grazie amo sto dolce anche se è una bomba di grassi ma ne vale la pena.

    Anastasia mar 5, 2016
    Replica
  • […] La ricetta originale l ho presa dal fantastico blog di Laurel Evans e la trovate qui http://unamericanaincucina.com/2010/03/brownies_ita/. Io ho messo le bacche di vaniglia al posto dell’essenza e ho provato anche senza noci e il […]

    Replica
  • Alessandra
    apr 22, 2016

    Fatto!!! È veramente sublime ????????

    Alessandra apr 22, 2016
    Replica
  • Diletta
    apr 29, 2016

    Ciao! Ho già provato la tua ricetta ed il risultato è ottimo, ma mi domandavo: se aggiungo a questo composto quello al formaggio (dei brownies cheescake) secondo te viene fuori un pasticcio? Perché ho visto che nell altra ricetta utilizzi cioccolato invece che cacao :)

    Diletta apr 29, 2016
    Replica
    • mag 11, 2016

      Certo! Puoi tranquillamente usare questa ricetta come base per fare i cheesecake brownies ;)

      Laurel mag 11, 2016
  • Eli
    mag 28, 2016

    ciao! Ricetta perfetta!
    Se volessi fare i ‘blondies’ è sufficiente togliere il cacao? :-)

    Eli mag 28, 2016
    Replica
    • giu 3, 2016

      Ciao Eli! Non proprio, la ricetta per i blondies é un pochino diversa é la trovi nel mio libro American Bakery ;)

      Laurel giu 3, 2016
  • ilaria
    giu 11, 2016

    Li ho preparati questa mattina e li ho appena mangiati in famiglia….buonissimi!!
    Ho messo le nocciole invece delle noci, perchè preferisco questa variante.

    Due consigli a chi li preparerà:
    1) metterei 80gr di noci (o nocciole) invece che 50
    2) 20 minuti di cottura sono pochini, io li ho tenuti 30…ovviamente però ogni forno è diverso.

    Comunque ti ringrazio moltissimo per la ricetta…li rifarò presto!

    ilaria giu 11, 2016
    Replica
  • Angela
    giu 26, 2016

    Mi dispiace ma non mi è piaciuta per niente! Troppo zucchero, ha sapore delle nocciolè caramellate che vendono alle fiere :( È venuta solo a me così dolcissima? Peccato

    Angela giu 26, 2016
    Replica
  • Vania
    lug 2, 2016

    Ciao Laurel, a me sono venuti perfetti, finalmente la ricetta giusta. Posso variare le noci con gocce di cioccolato, nocciole, mandorle, ma restano sempre ottimi… questa ricetta è la migliore che abbia trovato finora… grazie!

    Vania lug 2, 2016
    Replica
  • lug 13, 2016

    Strabilianti! Io ho sbattuto tutto con la frusta elettrica ed è riuscita la fantomatica crosticina ???? Sono moooolto soddisfatta!! Grazie!

    Sueda lug 13, 2016
    Replica
  • Daniewle
    lug 14, 2016

    senza noci tritate ed essenza di vaniglia e appena sfornata è deliziosa, ancora non l’ho sentita da fredda ma penso che sia la stessa cosa: deliziosa. La prossima volta che metterò noci tritate ed essenza di vaniglia, vi farò sapere il mio commento. Se non vi interessa, magnema.

    Daniewle lug 14, 2016
    Replica
  • Anna
    lug 16, 2016

    Ehi ciao Laurel, ho una perplessità! Beh premetto che la ricetta è perfetta sono buonissimi! Il mio unico problema è che rimangono attaccati alla carta da forno non diventano piccoli blocchetti ma si sfaldano diciamo sotto rimane appiccicoso, cosa posso fare? Grazie baci

    Anna lug 16, 2016
    Replica
    • lug 24, 2016

      Ciao Anna potresti imburrare un pochino la carta da forno per evitare che si attacchino ;)

      Laurel lug 24, 2016
    • Raffy
      nov 25, 2016

      Ciao io non ho messo la carta da forno ma uso uno staccante che faccio io in casa una bomba non uso più carta da forno per niente

      Raffy nov 25, 2016
  • Margherita
    set 5, 2016

    Ho fatto, ma mentre preparavo l’impasto è diventato una palla grassa e dopo che ho messo in forno niente crosticina l’impasto era tutto grasso, mi ha lasciato le mani unte! Peccato!!!

    Margherita set 5, 2016
    Replica
  • Giusi
    set 16, 2016

    Ciao Laurel, volevo provare x la prima volta questa ricetta (di solito faccio quelli al caramello salato slurp! !!) x una cena tra amiche ma una di loro non può mangiare latticini,quindi niente burro… posso sostituirlo con la margarina vegetale?e se sì nella stessa quantità? Grazie

    Giusi set 16, 2016
    Replica
    • set 20, 2016

      Si potresti sostituire con margarina con gli stessi dosi.. Ovviamente verrano un po’ diversi ma buoni lo stesso!

      Laurel set 20, 2016
  • Daniela
    set 21, 2016

    Salve volevo sapere la grandezza della teglia da utilizzare. Vorrei farli per un buffet quindi vorrei cPire bene quanti farne. Grazie

    Daniela set 21, 2016
    Replica
    • set 21, 2016

      Ciao Daniela! Come indicato nella ricetta, ti serve una teglia quadrata di 20 cm a lato.

      Laurel set 21, 2016
  • elena
    set 26, 2016

    Ciao Laurel!
    Se aggiungo una bustina di lievito vengono ugualmente, si alzano un pochino di più? Non so per quale motivo mi restano sempre troppo bassi.

    elena set 26, 2016
    Replica
  • set 27, 2016

    Li ho appena postati sul mio blog!!! Troppo buoni, grazie mille per la ricetta e per i tuoi bellissimi libri :)

    Lara set 27, 2016
    Replica
  • Kokoro
    ott 4, 2016

    Non so se è stato già detto, ma le quantità della ricetta sono pensate per quante porzioni? Quanti brownies ne escono fuori? Grazie!

    Kokoro ott 4, 2016
    Replica
    • ott 11, 2016

      escono fuori 16 brownies di misura media ;)

      Laurel ott 11, 2016
  • Raffy
    nov 25, 2016

    Allora buonissima io ho messo le nocciole poi ho mescolato tutto in planetaria e venuta benissimo bella crosticina mi sa che se anche aggiungo anche scorrette di arancio o mandorle qualsiasi cosa è sempre spettacolare

    Raffy nov 25, 2016
    Replica
  • Nicolò
    nov 28, 2016

    Ciao Laurel… Oggi stavo guardando internet e mi è venuta voglia di browneis, così ho cercato una ricetta ed eccoti…ho 13 anni ma già cucinò perché mi diverte.
    Nella ricetta c’era scritto 60 GR di farina… Io ne ho aggiunto di più perché senno sarebbe venuto troppo liquido il composto.. È venuta buona lo stesso!! Sicura che la farina nn va rivisitata? Solo un consiglio ma sei tu l’esperta

    Nicolò nov 28, 2016
    Replica
    • nov 29, 2016

      Ciao Nicoló, le dosi sono corrette, ci vuole poca farina che i brownies devono essere molto ricchi e densi ;)

      Laurel nov 29, 2016

Lascia un Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *